Fabio Aru

Fabio Aru



Soltanto 6″ hanno separato Fabio Aru dal successo nella quarta tappa del Giro di Polonia. Il villacidrese ha chiuso con una dodicesima piazza nella prima delle frazioni più della corsa che ha visto grande protagonista il polacco della SKY Kwiatkowski. Il Cavaliere dei Quattro Mori si è mantenuto sempre nelle prime posizioni del gruppo tirato dalla SKY, nei quattro GPM di prima categoria affrontati negli ultimi 75 km.



Nello strappo finale, lungo poco più di 1 km, il primo a scattare è stato Carapaz che prende un bel vantaggio ma si pianta negli ultimi 300 metri lasciando via libera al padrone di casa Michail Kwiatkowski che ha preceduto di 3″ Teuns e Bennett.  Il sardo della UAE Team Emirates ha arrancato un po’ nel finale complice anche una posizione troppo arretrata all’imbocco dello strappo:  per lui arriva comunque una buona 12ª posizione a 6″ dal campione polacco che indossa la maglia gialla di leader. Aru si trova al decimo posto a 17″ dal leader. Mercoledì 8 agosto la Kopalnia Soli- Bielsko Biela con un GPM di prima categoria è uno strappo insidioso nel finale.



Altre notizie relative

Guangxi: sprint Ackermann, Aru in gruppo Il villacidrese ha tagliato il traguardo con lo stesso tempo del vincitore
Aru: “In questo 2018 mi è mancato qualcosa” Le parole del sardo prima del Tour of Guangxi
Giro di Lombardia anonimo per Aru Il villacidrese staccato sul Sormano, vittoria per Pinot

...e tu cosa ne pensi?

300