La formazione del Tonara detentrice della Coppa Italia (foto Secondo Curreli)

La formazione del Tonara detentrice della Coppa Italia (foto Secondo Curreli)

Attraverso il Comunicato n°6 del 13 agosto, il Comitato regionale della FIGC ha svelato la nuova formula della Coppa Italia Eccellenza che partirà il 2 settembre. Al via le 17 squadre che parteciperanno al campionato che si tufferanno nella competizione che prevede come fase iniziale lo svolgimento di 7 ottavi di finale e un triangolare tra le squadre del Medio Campidano, Samassi, Guspini e Arbus (CLICCA QUI per l’intervista al mister dei granata Nicola Agus).



Il mini-torneo prevede il 2 settembre il sentito derby tra Guspini e Arbus (Samassi riposa per sorteggio) e la sfida, il 5 settembre, tra la squadra che avrà vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà disputato la prima gara in trasferta e i biancocelesti: il 9 settembre la partita che stabilirà finale del girone che vedrà la vincente incrociarsi con la vincente tra andata e ritorno fra Ferrini Cagliari e Kosmoto Monastir. Tra gli altri ottavi spicca il Muravera del tecnico Francesco Loi che affronterà subito il suo passato con l’incontro col Tortolì: chi supererà il turno affronterà una tra Taloro e Ghilarza. I detentori del titolo del Tonara saranno subito impegnati con la nobile decaduta Nuorese; l’ottavo si incrocerà con quello tra la retrocessa dalla Serie D San Teodoro e il neo-promosso Porto Rotondo. Infine, una tra Sorso e Bosa sfiderà chi supererà il turno tra Atletico Uri e Stintino. I quarti di finale, sempre andata e ritorno, sono previsti per il 21 novembre e 5 dicembre, mentre le semifinali il 29 dicembre e il 16 gennaio: consueta finale secca a Oristano negli impianti di Sa Rodia il 30 gennaio.

Altre notizie relative

Eccellenza: Nuorese, è fuga! I verdeazzurri allungano su Muravera e Sorso
Eccellenza, Nuorese e Muravera sul velluto Colpo del Sorso con l'Atletico Uri
Eccellenza, Nuorese da sola in vetta Pareggio del Muravera a Gavoi

...e tu cosa ne pensi?

300