Omar Magliona

Omar Magliona

Omar Magliona è pronto per sferrare l’attacco al 53° Trofeo Fagioli per riportarsi in vetta alla classifica del Campionato Italiano Velocità della Montagna. Il pilota sassarese sarà al via della Gubbio-Madonna della Cima sulla consueta Norma M20 Zytek per cercare un altro successo assoluto dopo il terzo posto nel precedente appuntamento della Sarnano-Sassotetto: “Per me il Trofeo Fagioli è una gara particolare, un appuntamento irrinunciabile anche per motivi personali. Poi l’atmosfera di Gubbio è emozionante almeno quanto un tracciato di gara davvero esaltante e dove in termini cronometrici paghi ogni minima sbavatura. Proprio per questo con il team lavoreremo al massimo della motivazione in ottica tricolore. E su ogni dettaglio. Sarà un fine settimana vibrante nel quale in prova sabato dovremo ben calibrare la scelta della mescola più redditizia in vista di domenica, sperando anche di confermare l’ottimo feeling che quest’anno sto sperimentando con la Norma-Zytek. Siamo pronti a dare battaglia”. 



Al via della cronoscalata umbra anche l’algherese Sergio Farris che prosegue il suo apprendistato con l’Osella PA 2000 della Speed Motor: obiettivo per il catalano quello di cercare di migliorare il nono posto del Trofeo Lodovico Scarfiotti. Presenza spot per l’ogliastrino Antonio Nuvoli su Fiat 500 dell’Ogliastra Racing nella categoria Bicilindriche. Prosegue invece l’avventura nel Campionato Europeo di Tonino Cossu che, nel weekend del 18-19 agosto, sarà impegnato nella classica svizzera della Col de St.Ursanne per cercare di difendere il prezioso terzo posto della Divisione 1 dagli attacchi degli insidiosi avversari.

Matteo Porcu

Altre notizie relative

Niente impresa per Magliona, il CIVM è di Merli Il sassarese è solo quarto alla Luzzi-Sambucina
Magliona insegue il titolo in Calabria Il sassarese deve sperare nella vittoria alla Luzzi Sambucina

...e tu cosa ne pensi?

300