Ragnar Klavan

Ragnar Klavan

È l’estone Ragnar Klavan il nome nuovo per la difesa del Cagliari. L’esperto centrale mancino di 32 anni potrebbe essere il profilo giusto ricercato dalla società per fare il salto di qualità al reparto arretrato, dopo le difficoltà incontrate per la trattativa per Walter Kannemann (che ha rinnovato col Gremio fino al 2022) e l’onerosità dell’affare col Napoli per Lorenzo Tonelli. 



Un nome che si è riscaldato nelle ore di Ferragosto, ma non sarà semplice arrivare alla conclusione dell’affare per la società rossoblu che tenterà l’assalto nelle ultime battute di mercato. Klavan, difensore arcigno di 187 cm, è in esubero dal Liverpool, con lo stesso Jurgen Klopp che ha dato via libera alla partenza nonostante l’estone venga ritenuto un esempio di professionalità dallo stesso tecnico tedesco. Recordman con la propria nazionale (124 presenze), ha vestito anche le maglie di Augsburg in Bundesliga (125 partite) e quella dell’AZ Alkmaar con la quale ha collezionato 173 gettoni nella prima divisione olandese.

L’investimento necessario potrebbe aggirarsi intorno ai 2 milioni di euro, con l’ingaggio pesante (di poco inferiore ai 2 milioni) ovviamente da trattare tra le parti. C’è ottimismo, arriverebbe a titolo definitivo.



CLICCA QUI – TUTTE LE ULTIME SUL MERCATO DEL CAGLIARI!

Altre notizie relative

Conti: “Nazionale? Contava solo il Cagliari” L'ex capitano, oggi dirigente, con parole al miele per Barella
Barella-Giulini-Cagliari, tra raziocinio e utopia Ambizioni del calciatore, idee del presidente, valore che cresce esponenzialmente: cosa succederà?
Maran: “Soddisfatto di Sau e Farias” L'allenatore del Cagliari parla dei suoi singoli, di Giulini e obiettivi

...e tu cosa ne pensi?

300