Sau e Sopurayen in Cagliari-Hellas Verona 2-1, all'andata alla Sardegna Arena

Sau e Sopurayen in Cagliari-Hellas Verona 2-1, all’andata alla Sardegna Arena

Asse tiepido col Frosinone per il Cagliari. Se da una parte Marco Capuano potrà vestire presto la maglia gialloblù (raggiungendo gli ex Cagliari Krajnc e Salamon), l’attaccante Marco Sau è molto meno vicino alla Ciociaria.



Il difensore classe ’91, abruzzese di Pescara, è pronto a lasciare la Sardegna dopo esservi tornato per la preparazione estiva, non avendolo il Crotone riscattato a causa della mancata permanenza in Serie A. Capuano chiuderà così la sua avventura sarda con tre stagioni e mezza all’attivo.

Sau, classe ’87, è reduce da una positiva estate e, dopo la conferma di Maran arrivata ufficialmente alla vigilia di Cagliari-Palermo, vuole migliorare il suo ruolino. Fino a poche settimane fa era l’elemento individuato per lasciare l’attacco del Cagliari. Ora, con Han dirottato a Perugia, il barbaricino si tiene stretta la maglia del Cagliari. Che, con poche ore di calciomercato rimaste, non pensa a rivoluzionare la sua prima linea.

CLICCA QUI – TUTTE LE ULTIME SUL MERCATO DEL CAGLIARI!

Altre notizie relative

Conti: “Nazionale? Contava solo il Cagliari” L'ex capitano, oggi dirigente, con parole al miele per Barella
Barella-Giulini-Cagliari, tra raziocinio e utopia Ambizioni del calciatore, idee del presidente, valore che cresce esponenzialmente: cosa succederà?
Maran: “Soddisfatto di Sau e Farias” L'allenatore del Cagliari parla dei suoi singoli, di Giulini e obiettivi

...e tu cosa ne pensi?

300