.

.

Rimangono ancora grosse nubi nere all’orizzonte per la Serie C. Il campionato, che potrebbe essere tra l’altro oggetto di scioperi da parte dell’Assocalciatori, è ancora in bilico per via della questione ripescaggi bloccati in Serie B con conseguente effetto domino sulla terza divisione nazionale. Il presidente della Lega Pro Gabriele Gravina ha utilizzato Linkedin per esprimere il suo parere: “Ritengo opportuno che la nostra Lega rinvii l’inizio del campionato dopo la decisione del collegio (previsto per il 7 settembre). Decideranno le società il 22 agosto. Servono certezze per un sistema credibile”. L’inizio dei campionati fissato per la data del 2 settembre diventa sempre meno probabile.



Altre notizie relative

Giorico: “Ce la giocheremo con le nostre armi” Le parole in conferenza stampa del tecnico dell'Arzachena
Pagelle: Biancu e Ragatzu invisibili I nostri giudizi su Olbia e Alessandria dopo lo 0-0 del Nespoli
Olbia e Alessandria non si fanno male Termina a reti inviolate la sfida del Bruno Nespoli

...e tu cosa ne pensi?

300