Aurelio Andreazzoli (foto di: PianetaEmpoli)

Aurelio Andreazzoli (foto di: PianetaEmpoli)

“Vedere la propria squadra che indirizza così la partita è una soddisfazione“. È palpabile e comprensibile la soddisfazione di Aurelio Andreazzoli, tecnico dell’Empoli, dopo il successo maturato ai danni del Cagliari. “Nella formazione odierna c’erano sei unità nuove – ha proseguito ai microfoni di Sky – e farci valere in questo modo e in queste condizioni è stato motivo di soddisfazione.”

La prestazione contro il Cagliari dimostra come sia possibile replicare il bel calcio, offerto in cadetteria, anche nella massima serie? “Credo che il gioco del calcio sia uno solo, non vedo perché cambiare le nostre idee se quelle precedenti ci hanno dato soddisfazioni. Chiaramente dovremo fare i conti con la categoria, questo non significa dover mutare la nostra filosofia. Metteremo quel qualcosa in più in termini di abnegazione come abbiamo fatto stasera, ma credo sia possibile ottenere risultati soddisfacenti anche in questa categoria”.



Altre notizie relative

Maran: “Cagliari cantiere aperto” Segui la diretta della conferenza stampa del tecnico trentino
Carli: “Maran allenatore perfetto per il Cagliari” Il direttore sportivo rossoblù parla dopo mercato e debutto in A
Cagliari e De Zerbi, quanti significati! Tornano alla luce tanti discorsi su quel che poteva essere...

...e tu cosa ne pensi?

300