Massimo Cellino con il classico ghigno

Massimo Cellino con il classico ghigno

C’è stato spazio anche per l’amarcord Cagliari nella serata di Brescia-Perugia, anticipo della prima giornata di Serie B. Una sfida con tanto Cagliari e Sardegna, tra i vari ex rossoblù presenti in campo (Bisoli jr., Han, Melchiorri) e in panchina (Suazo). Ma il siparietto è andato in onda su Rai Sport, dove quest’anno verrà trasmessa una partita di ogni turno del torneo cadetto.

In studio Pierpaolo Marino, ex dirigente di varie società (Atalanta, Napoli e Udinese, tra le altre), al “Rigamonti” Massimo Cellino, patron del Brescia ed ex numero uno del Cagliari. I due hanno scherzato su diverse trattative di molti anni fa, con Cellino in Sardegna e Marino dirigente del Pescara prima e dell’Udinese poi. “Ma sapete che io a Cellino ho venduto Allegri per Gaudenzi e 5 miliardi di lire?” ha detto Marino riferendosi ai tempi abruzzesi. “Quanto? 11 miliardi – ha risposto Cellino -. E lo portai via all’Inter. E’ stato un pacco… Il problema è un altro: ero convinto che Allegri fosse un centrale di centrocampo, invece faceva la mezzala. Il problema era quello”. Marino ha rilanciato, richiamando la trattativa tra Cagliari e Udinese nel ’99, conclusa con la cessione di Muzzi ai bianconeri. “Però dopo ti ho dato 25 miliardi per Muzzi”. “20 miliardi più iva”, ha precisato il sanlurese, col solito sornione sorriso.



Altre notizie relative

Cagliari-Roma, l’analisi tattica L'analisi tattica con immagini dopo Cagliari-Roma e verso la sfida al Napoli
Carli: “Mazzoleni, mancanza di rispetto” La rabbia del direttore sportivo del Cagliari
Maran ascolti la critica Il nostro commento dopo Cagliari-Roma 2-2

...e tu cosa ne pensi?

300