Tessari sconfitta sul ring di Budapest

Tessari sconfitta sul ring di Budapest

Le speranze di Biancamaria Tessari sulla possibilità di un buon risultato ai Mondiali Youth di Budapest si sono infrante su un contrastante giudizio arbitrale. Supera il turno dei quarti di finale della categoria 54 kg la thailandese Lapan per 2-3, lasciando del rammarico e delusione alla giovane promettente olbiese: decisivi i voti dei giudici statunitense, ugandese e filippino che hanno assegnato la vittoria all’asiatica, mentre i colleghi tunisino e bulgaro hanno sancito un netto 27-30 all’italiana.  L’allieva di Egidio Pellegrino della Martellini Olbia lascia quindi anticipatamente la competizione iridata dopo lo storico oro agli Europei dello scorso aprile di Roseto degli Abruzzi. I mondiali di Budapest non sono stati felici per i colori sardi con Patrick Cappai e Daniele Oggiano sconfitti agli ottavi per mano rispettivamente di un avversario algerino e di un rappresentante della Thailandia.



Altre notizie relative

Simone Pippia debutta da “pro” Il pugile oristanese combatterà a novembre a Santo Domingo
Boxe, Patrick Cappai senza gloria ai Mondiali Youth Il sardo sconfitto dall'algerino Maouche
Oggiano subito fuori ai Mondiali di Budapest Il sardo sconfitto dal thailandese Thakhui

...e tu cosa ne pensi?

300