Daniele Dessena (foto Locci/Zuddas Agenzia Fotocronache)

Daniele Dessena (foto Locci/Zuddas Agenzia Fotocronache)

E’ Daniele Dessena il protagonista di casa Cagliari dopo il match contro il Sassuolo. Di seguito le sue parole dalla Sardegna Arena.

Le parole di Srna

Le parole di Maran

Le pagelle

Le parole di De Zerbi



“Ci siamo lamentati per il recupero, che ci pareva eccessivo – dice il capitano rossoblù – L’episodio del rigore con il VAR è dovuto alla tecnologia, che per definizione non sbaglia, quindi lasciamo all’arbitro la valutazione. Il calcio d’angolo è arrivato per un contrasto di Klavan, ma sono situazioni di gioco, non ha senso parlare di dettagli su quel frangente; Romagna non poteva sparire, il calcio è fatto di queste cose, si spera che la tecnologia non sbagli mai. Peccato, andiamo avanti. Noi più compatti? Abbiamo preso due schiaffi non da poco a Empoli, che non ci spiegavamo. Abbiamo resettato, volevamo fare un’ottima gara contro una squadra che veniva da una vittoria pesante contro l’Inter, potevamo segnare di più nel primo tempo. Pazienza… L’impatto di Srna e mio? A livello personale posso anche essere contento, non mi piace parlare di me, sono felice che il gruppo abbia dimostrato di essere compatto e voglioso di fare bene. Quando ho saputo di giocare? Io son sempre pronto, quello che mi ha detto il mister lo tengo per me… Dobbiamo andare avanti su questa strada, a Cagliari occorre sempre dare il massimo, paghiamo un episodio ma abbiamo visto di poter fare bene e i valori sono degni di nota in tutta la rosa. Io sono sempre sereno, so cosa posso dare, non è bello stare fuori ma combatterò sempre per farmi trovare pronto, vado avanti a testa bassa, facendo il meglio a livello tecnico e di atteggiamento”.

dall’inviato Mattia Marzeddu

Altre notizie relative

Cagliari, cosa manca in ottica mercato di gennaio? Il punto sul possibile mercato nella finestra invernale dei rossoblù
Dessena: “Passi da gigante in questa stagione” Le parole del capitano rossoblù al termine dell'amichevole con la Primavera
Cagliari, 5 gol alla Primavera Così nel test match tra la formazione di Maran e i ragazzi di Canzi

...e tu cosa ne pensi?

300