Fabio Aru

Fabio Aru

Un Fabio Aru di poche parole ma sorridente, quello che ha chiuso la tappa di giovedì alla Vuelta. Una frazione senza problemi per il sardo, che nel finale ha rotto il cambio, senza conseguenze sulla classifica generale. “Domenica c’è una bella tappa, non ricordo se l’ho già fatta o meno, però siamo sereni e si sorride – dice a La Gazzetta – Bisogna sempre stare attenti in ogni momento della corsa, la condizione è in crescita e c’è fiducia”, ha detto Aru.



Altre notizie relative

Guangxi, Aru chiude al 15º posto Ultima tappa per lo sprinter Jakobsen
Guangxi, Aru 25° nella penultima tappa Vittoria per Trentin , Moscon sempre in maglia rossa
Guangxi, Aru 15º nel “tappone” Vittoria di Gianni Moscon a Mashonnonga

...e tu cosa ne pensi?

300