Sartor Camina del Latte Dolce in azione contro il Lanusei in Coppa Italia (foto: Alessandro Sanna)

Sartor Camina del Latte Dolce in azione contro il Lanusei in Coppa Italia (foto: Alessandro Sanna)

Nel secondo turno preliminare di Coppa Italia di Serie D, al “Vanni Sanna” Sassari Calcio Latte Dolce (3-0 alla Torres una settimana fa) e Lanusei (vittorioso ai rigori sul Castiadas) danno vita ad una partita scialba e senza grossi spunti. Il veleno è però nella coda: Palmas si mangia il vantaggio sassarese, Joshua Tenkorang non perdona e allo scadere dà la qualificazione agli ogliastrini di Gardini.



Primo tempo senza sussulti, dove la noia e il caldo la fanno da padroni. Di fatto non succede nulla, tra lentezza ed errori d’esecuzione che lasciano inoperosi i due portieri. Si registrano solo un tiro di Gadau alto, una conclusione a lato di Scanu, un colpo di testa debole di Sartor, un rigore chiesto dai sassaresi per mani su cross di Antonelli, una parata facile di Garau su tiro di Demontis. Nella ripresa la scena si ravviva un po’, e assieme ad essa la girandola di sostituzioni. Al 6′ è Sicara a rilevare Napolitano. Prima, al 17′, Sartor sfiora il vantaggio ma manda il suo destro a lato, poi al 18′ Gardini opera il suo secondo cambio inserendo Nannini per Demontis. Al 20′ Udassi cambia tre calciatori: fuori Scognamillo, Scanu e Masala, dentro Marcangeli, Carboni, Palmas. A ruota, al 21′, Gardini rileva Leshi con Bonu. I ritmi, per ovvia conseguenza, si spezzettano e rallentano ulteriormente, producendo più sbadigli che altro. Il tabellino si “sporca” con il giallo comminato a Gadau, che poi lascia il campo a Piga, al 38′. I sassaresi hanno la grande occasione con Palmas: l’ala di Castelsardo si traveste da sciagurato Egidio e, su cross di Sartor, manda clamorosamente fuori senza avere alcuna opposizione avversaria. La punizione arriva puntuale: Joshua Tenkorang, appena entrato, vince un rimpallo e dà il vantaggio al Lanusei proprio al 90′. Passano 5′ di recupero, ma il risultato non cambia. Al “Vanni Sanna” stavolta la festa è biancorossoverde, ma quanti rimpianti per i padroni di casa, che nel secondo tempo hanno fatto la partita e recriminano per i due gol sfiorati da Sartor e Palmas.

Sassari Latte Dolce-Lanusei | Primo Turno Coppa Italia Serie D – Stadio Vanni Sanna

LATTE DOLCE: Garau, Pireddu, Tuccio, Cabeccia, Bianchi, Antonelli, Gadau (83′ Piga), Masala (65′ Palmas), Sartor, Scanu (65′ Carboni), Scognamillo (65′ Marcangeli). A disp.: Pittalis, Ravot, Daga, Contu, Piga, Patacchiola. All. Stefano Udassi
LANUSEI: Rausa, Carta, Leshi (66′ Bonu), Lihaxhiu (84′ Tenkorang Jo.), Congiu, Esposito, Napolitano (6′ Sicara), Demontis (63′ Nannini), Bernardotto (74′ Quatrana), Ladu, Floris. A disp.: La Gorga, Fraternali, Tenkorang James, Jammeah. All. Aldo Gardini.
ARBITRO: Cosseddu di Nuoro
ASSISTENTI: Leoni e Pilleri di Cagliari
AMMONITI: Floris e Demontis (L), Gadau (SLD)
RETE: 90′ Joshua Tenkorang

dall’inviato Giovanni Scanu



Altre notizie relative

Garau: “Ora cerchiamo continuità” Le parole del portiere del Sassari Latte Dolce prima della gara con l'Anagni
Il Lanusei cede con orgoglio ad Avellino Gli ogliastrini perdono la vetta
Tris Sassari Latte Dolce, espugnata Anzio A segno Cabeccia, Scognamillo e Palmas

...e tu cosa ne pensi?

300