Chiara Obino

Chiara Obino

Non è arrivato il record mondiale (85 metri), ma Chiara Obino può comunque sorridere. La cagliaritana ha fatto registrare il nuovo primato italiano in apnea con due pinne scendendo nelle acque di Milazzo a quota 82 metri. “Che io puntassi al record del mondo non è un segreto– ha scritto sui suoi social la 42enne sarda- ma alcune volte bisogna anche imparare a ritarare le aspettative sugli eventi, ridurre i rischi e rientrare nella zona di comfort.Per svariati motivi gli allenamenti in profondità non sono andati come avevo programmato e le tabelle di incrementi hanno subito diverse battute di arresto, in parte per motivi tecnici legati alla compensazione, in parte perché mi sono trovata a fronteggiare momenti di calo motivazionale”.



Altre notizie relative

Chiara Obino rinvia l’appuntamento col record Piccolo problema per l'apneista cagliaritana nel primo tentativo

...e tu cosa ne pensi?

300