Mayra Liori (foto Claudio Acquafresca)

Mayra Liori (foto Claudio Acquafresca)

Dopo la pausa estiva son ripresi i campionati di Baseball e Softball. Nella Serie B maschile la Catalana Alghero prosegue nel suo bel campionato (salvezza già conquistata al primo anno nel torneo) pareggiando a Montefiascone: nella prima gara è arrivata la netta l’affermazione della squadra di Antonio Contini (1-8), mentre nel secondo incontro sono stati i viterbesi ad avere la meglio in un match equilibrato e con pochi punti.



Un pareggio a Montegranaro e una doppia sconfitta contro le campionesse d’Italia di Forlì: è il bilancio dell’esordio del Banco di Sardegna Nuoro nella fase Intergirone del campionato di Serie A1 di Softball. Pur fiaccata da alcune pesanti assenze come quelle dell’americana Brianna Gatlin e delle giocatrici ceche Mala, Halacukova e Blahova, le verdazzurre sono riuscite a imporsi nel primo confronto contro il Gaurdolificio Diomedi con il punteggio di 5-1. Ottimo l’approccio alla gara delle ragazze di Caballero Torres, capaci di chiudere il primo inning in vantaggio per 2-1. Grazie all’ottima prova di Petmecky in pedana di lancio e a una buona aggressività nel box di battuta, Nuoro è poi riuscita ad allungare il margine di vantaggio nelle successive riprese fino a cogliere il preziosissimo successo. In gara 2 salgono immediatamente in cattedra da una parte Arianna Paulson (16 strikeout) e l’olandese Kirsten Scheele (13 K). La gara resta in parità per i primi cinque inning, poi le padrone di casa trovano il modo di sbloccare la situazione con due punti scaturiti da un singolo di Bassi e da un triplo di Prantl. Le marchigiane resistono quindi ai tentativi di rimonta avversari, e al termine del settimo inning brindano al successo per 2-0.

 Decisamente più complicato per le barbaricine il doppio confronto di domenica contro il forte Softball Forlì, che non fa sconti e regola le avversarie con un 6-0 in gara 1 e un 10-0 in gara 2 (manifesta al quarto inning). Archiviati i primi due impegni nell’Intergirone, il Banco di Sardegna volta pagina e pensa già al prossimo weekend, in cui proverà a mettere ulteriore fieno in cascina nei match che lo vedranno opposto a Metalco Thunders e Specchiasol Bussolengo (recentemente lauretosi campione d’Europa). L’obiettivo è quello di mantenere le due vittorie di vantaggio su Parma, ancora fanalino di coda e candidato alla retrocessione diretta in A2.

Altre notizie relative

Beffa Nuoro softball: è retrocessione in A2 Vittoria per la Catalana Alghero in serie B
Softball, ultime trasferte per Nuoro La squadra di Caballero Torres vuole tenere a debita distanza Parma, e nelle ultime due giornate dell’Intergirone ha bisogno di successi contro Pianor...
Un pari e un KO per il Nuoro Softball Pareggio per la Catalana Alghero in B maschile

...e tu cosa ne pensi?

300