La formazione del Cagliari scesa in campo a Bergamo

La formazione del Cagliari scesa in campo a Bergamo

In una Serie A sempre più ricca (1 miliardo e 129 milioni di ingaggi), Leonardo Pavoletti si conferma il “Paperone” del Cagliari. Nella consueta analisi della Gazzetta dello Sport sugli stipendi di giocatori e allenatori della Serie A, l’attaccante livornese occupa il primo posto nella graduatoria salari della società rossoblu con 1,2 milioni percepiti. Seguono due nuovi arrivati, il croato Darijo Srna con 1 milione e l’estone Ragnar Klavan con  0,9 milioni.



Alle loro spalle ci sono il poco utilizzato Marco Andreolli con 0,8 in scadenza nel 2019 e un quartetto a quota 0,7 milioni composto da Barella, Castro, Farias e Padoin: il jolly friulano ha l’accordo in scadenza a giugno prossimo e, viste le ultime prestazioni, potrebbe anche essere rinnovato in un futuro prossimo. Stesso stipendio per i due registi Cigarini e Bradaric (0,6), così come i vari Cragno, Ceppitelli, Dessena, Ionita, Joao Pedro e Sau. Tra i meno abbienti ci sono il terzo e il quarto portiere, Simone Aresti (0,15) e Riccardo Daga (0,02) per un totale degli stipendi che si aggira ai 29 milioni di euro (13° monte ingaggi in Serie A) . Fra gli allenatori,Max Allegri si conferma il più ricco con 7,5 milioni percepiti, Rolando Maran è il 12° in questa classifica con 0,8 milioni (contratto fino al 2020).



Altre notizie relative

Castro: “Giulini, non ti pentirai di avermi preso” Le parole del centrocampista del Cagliari
Barella-Giulini-Cagliari, tra raziocinio e utopia Ambizioni del calciatore, idee del presidente, valore che cresce esponenzialmente: cosa succederà?
Super Barella, orgasmo Italia! Grande prova del cagliaritano in Polonia-Italia a Chorzow

...e tu cosa ne pensi?

300