Sanna Randaccio e Delogu in campo (foto A.Somaroli)

Sanna Randaccio e Delogu in campo (foto A.Somaroli)

Si è tenuto a Torre Grande (Oristano) l’1 e il 2 settembre il Campionato Sardo di Beach Tennis di 3ª e 4ª Categoria. Organizzato dall’ASD Eolo Beach Sport, con Diego Fratini (fiduciario FIT per il Beach Tennis per la provincia di Oristano), l’evento ha attirato ben 130 atleti provenienti da tutta l’isola.
L’alto numero dei partecipanti non solo è sintomo di sviluppo, ma ha anche fatto sì che in queste due giornate di sport e divertimento venissero giocate tante partite.



Al termine dei “giochi” sono arrivati i risultati, e con essi i nuovi campioni del Beach Tennis Sardo di 3° e 4° Categoria.
Ecco la lista dei vincitori:
Campionato sardo Doppio Maschile Quarta categoria: Massimiliano Capelli (Beach Tribu) e Gianluca D’Aniello (Beach Time) battono Roberto Porcu ed Andrea Angioni (Eolo Beach Sports entrambi). Risultati 5-7; 6-0; 10- 7.
Campionato sardo Doppio Femminile Quarta Categoria: Tiziana Soi (Laguna Beach) e Valentina Paladini (Laguna Beach) battono Gaia Imbimbo e Martina Maxia (entrambe Laguna Beach).
Torneo Doppio Misto Quarta Categoria: Tullio Burini (Urban Beach Tennis) e Sara Orrù ( Beach Time) battono Alberto Dessi (Beach Tennis Pula) ed Anna Olla (Beach Tribù).
Campionato sardo Terza Categoria Doppio Femminile: Sara e Simona Urru (entrambe Beach Tennis Pula) battono Anna Stiglitz e Lucia Cusinu (entrambe Eolo Beach Sports) con un risultato finale di 6-3;6-1.
Campionato sardo Terza Categoria Maschile: Piero Sanna Randaccio e Davide Delogu (entrambi Beach Tribú, di Cagliari) battono Diego Fratini e Federico Cappai (entrambi Eolo Beach Sports) con un risultato finale di 6-3; 7-5.
Torneo Doppio Misto Open: a vincere il torneo esterno al Campionato Sardo è il campione del mondo Under 18 Riccardo Manenti in coppia con Giulia Deiana (entrambi Beach Tribú) battono Diego Fratini e Lucia Cusinu.
Torneo under 16 maschile: Marco Carboni (Laguna Beach) e Riccardo Frau (Beach Time) battono Riccardo Pulcrano (Laguna Beach) e Gianluca Reginato (Beach Tribú).
Torneo Under 16 femminile: vincono Alessia Picci (Beach Tennis Pula) e Martina Maxia (Laguna Beach).

“L’obiettivo di ASD Eolo è sempre stato la costruzione di un progetto duraturo fondato sulla valorizzazione delle eccellenze locali– spiega Sebastiano Cau, Presidente ASD Eolo Beach Sports- quali dirigenti, tecnici ed atleti con un’attenzione particolare al centro di avviamento allo sport per le fasce di età dai 3 agli 11 anni e la successiva introduzione all’attività agonistica, transitando dalla apprezzata scuola di Beach Tennis condotta magistralmente dall’istruttore federale Diego Fratini con i suoi collaboratori. Crescono anche i consensi da parte dell’amministrazione comunale di Oristano e dalla comunità tutta verso un associazione che ha saputo interpretare con la giusta sensibilità il proprio ruolo alimentando un importante ricaduta sociale sul territorio e- conclude il Presidente Cauconsentendo ad un’utenza sempre più ampia di avvicinarsi e di accedere facilmente alla pratica dello sport in generale”.

“C’è stata una grande partecipazione da parte dell’intero movimento– prosegue Cau- a dimostrazione che la Sardegna è numericamente una realtà molto importante a livello nazionale (oltre 600 atleti di tutte le età ndr). Vedere degli Under 18 nelle fasi finali dei tornei è un piccolo segnale di sviluppo per questo sport, che molto spesso viene considerato poco più di un passatempo. Dispiace che nessuna coppia locale sia riuscita a conquistare il titolo, pur andandoci molto vicini. Va reso merito a tutti i vincitori di aver giocato dei tornei ad altissimo livello, meritando la vittoria finale. Ringrazio tutte le realtà locali che sponsorizzando l’evento di valenza regionale, hanno permesso di lasciare un ricordo ad ogni partecipante. C’è ancora tanto da fare, ma con la collaborazione di tutti si possono organizzare delle belle manifestazioni sportive ad Oristano.”



...e tu cosa ne pensi?

300