Marco Sau, attaccante del Cagliari

Marco Sau, attaccante del Cagliari



Al termine del “1° Trofeo Nieddittas“, che ha visto affrontarsi Cagliari e Olbia  a Terralba, parola ai protagonisti. È Marco Sau a presentarsi di fronte ai giornalisti presenti. Queste le sue parole dopo la gara: “Un buon test. Può far solo bene. Poi fa sempre piacere abbracciare i nostri tifosi lontani da Cagliari“.

I ragazzi di Maran hanno iniziato la stagione con una sconfitta, rialzando la china nei due successivi incontri: “Empoli è stato un incidente di percorso. Abbiamo fatto fatica a mettere in pratica i nuovi meccanismi. Ci siamo rifatti col Sassuolo, seppur la vittoria sia sfumata alla fine. Con l’Atalanta invece la gioia è arrivata. Ci sono stati dei miglioramenti“. Pattolino parla così del suo posizionamento: “Cerco di fare il mio meglio. Ora agisco come seconda punta, è il mio ruolo naturale e mi trovo bene. Faccio ciò che mi chiede il mister“. E su quell’errore sotto porta a Bergamo: “E’ stato frutto di una decisione cambiata alla fine. Lì un attaccante deve fare gol ma sto lavorando per ritrovare anche quello“.



L’attaccante barbaricino non è ancora al top: “Forse non sono al 100% ma sto migliorando tanto sotto l’aspetto fisico. Mi sono messo alle spalle i problemi che mi hanno tenuto fuori l’anno scorso“. E non ha problemi nel partire dalla panchina: “Le scelte le fa il mister. L’ultima partita son rimasto fuori ma cerco sempre di dare il mio contributo anche da subentrante e va bene così“. Langella ha detto che sarà la stagione di Sau. Deve solo sbloccarsi: “Lo ringrazio! (ride n.d.r.). Il gol sono sicuro che lo troverò, soprattutto continuando a giocare così“. Ora la partita in casa col Milan: “Solitamente con loro facciamo sempre delle ottime partite, vediamo come va. Cercherò anche di trovare la rete personale“. Chiosa sull’eventuale assenza di punti del Cagliari e ovviamente la mente va subito al rigore di Boateng: “Ci manca la vittoria col Sassuolo ma va comunque bene così“.



dagli inviati Fabio Frongia e Stefano Sulis

Altre notizie relative

Cagliari, cosa manca in ottica mercato di gennaio? Il punto sul possibile mercato nella finestra invernale dei rossoblù
Dessena: “Passi da gigante in questa stagione” Le parole del capitano rossoblù al termine dell'amichevole con la Primavera
Cagliari, 5 gol alla Primavera Così nel test match tra la formazione di Maran e i ragazzi di Canzi

...e tu cosa ne pensi?

300