Leonardo Pavoletti

Leonardo Pavoletti

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, l’attaccante del Cagliari Leonardo Pavoletti ha dichiarato: “Siamo contenti di questo buon periodo., dopo la sconfitta di Empoli volevamo avere una reazione mentale e l’abbiamo avuta con Sassuolo e Atalanta. ora la sosta, poi ci sarà il grande match con Milan e ci faremo trovare pronti”. 



“Sono partito bene– prosegue la punta- bisogna continuare così e non bisogna mai accontentarsi. Questa squadra merita di fare un bel campionato e di salvarsi quanto prima, vogliamo divertire anche i tifosi. Non mi sento deluso per la mancata convocazione in Nazionale, ma un po’ speravo di essere convocato e dovrò essere bravo a fare di più per convincere il CT Mancini. Re del colpo di testa? Mi sembra esagerato, ho una dote che ho scoperto di avere e spero di unire i gol di testa a quelli di piede: quindi spero di farne tanti. Un nuovo Cagliari visto rispetto all’anno scorso? Credo che tutto passi dalla salvezza dello scorso anno, nei momenti difficile ci siamo uniti e quello è stato il primo mattoncino per mettere su una buona stagione”. 



Altre notizie relative

Sorteggio benevolo, Cagliari-Atalanta alla Sardegna Arena I rossoblu affronteranno in casa i bergamaschi
Rastelli: “A Cagliari non avevo tempo di sbagliare” Il nuovo tecnico della Cremonese descrive così il periodo in Sardegna
Si è spento Gigi Radice Il tecnico è morto a 83 anni dopo una lunga malattia

...e tu cosa ne pensi?

300