Terran Pettaway

Terran Pettaway

È stata partita vera tra Dinamo Sassari e Darussafaka al GeoVillage di Olbia nella semifinale del 1° Torneo Dimo Store Euronics. I biancoblù si sono imposti 78-73 al termine di una dura lotta con la formazione turca e affronteranno in finale l’Anadolu Efes che ha battuto nell’altra gara il Monaco. Buone indicazioni per gli uomini di Vincenzo Esposito che, nonostante le assenze di Bamforth e Spissu, ha superato l’esperta squadra di Caki. Grande protagonista della gara Marco Spissu con 23 punti.



El Diablo sceglie inizialmente Gentile, Petteway, Devecchi, Polonara e Cooley: la partenza è di marca biancoblù, Polonara vola a schiacciare in Tap-in per il +7 poi è ancora un preciso Spissu ad allungare fino al 28-20. I turchi ingranano e si riportano a contatto, ma è ancora il numero 0 sassarese a trascinare i suoi; negli ultimi minuti che precedono l’intervallo, l’attacco Dinamo si appanna e il Darussafaka chiude i primi 20′ sul 35-41.

Al rientro dagli spogliatoi buon impatto per Jack Cooley, ma la compagine di Caki è solida e rintuzza gli attacchi avversari: in chiusura di terzo quarto arriva però la tripla frontale del – 4 di Rashawn Thomas che rilancia la squadra di Vincenzo Esposito. In apertura degli ultimi 10′ parziale di 4-0 che riporta la gara sul 61 pari: a 6′ dal termine Petteway, dopo un fallo, reagisce con una manata verso un avversario e gli arbitri non possono far altro che allontanarlo dal campo. La Dinamo perde uno dei suoi protagonisti, ma il centro ex Sacramento mantiene in scia i suoi nonostante qualche errore di troppo dalla lunetta. L’agonismo cresce d’intensità, Gentile trova la tripla del pareggio a quota 69, poi è Spissu a trovare la tabella per il +3 a 90″ dalla sirena finale. Il quintetto turco accorcia e manda Cooley in lunetta: il 45 biancoblù fa 2/2, ma Ozdmiroglou fa altrettanto dall’altra parte con 13″ ancora sul cronometro. Gentile ancora freddo dalla linea della carità, Evans commette fallo in attacco e sigilla di fatto la vittoria della Dinamo.

Dinamo Banco di Sardegna 78 – Darussafaka Tekfen Istanbul 73

Parziali: 21-18; 14-23; 20-18; 23-14

Progressivi: 21-18; 35-41; 55-59; 78-73

Dinamo Banco di Sardegna. Spissu 23, Re, Petteway 11, Devecchi 3, Magro , Gentile 5, Thomas 10, Polonara 11, Diop 4, Cooley 11. Coach Vincenzo Esposito

Darussafaka Tekfen Istanbul. McCallum 6, Baygul, Saglam, Kosut 2, Demir, Kidd 15, Ozdemiroglu 2, Sav, Savas 2, Brown 3, Peiners 12, Dieber7, Evans 9, Eric 15. Coach Ahmet Çakı.



Altre notizie relative

Dinamo vittoriosa a Leicester Torna e pesa subito Jaime Smith
Esposito: “Guardiamo a noi stessi” Le dichirazioni del coach della Dinamo Sassari prima della trasferta di Leicester
Esposito: “Partenza troppo tesa, ma vincere aiuta” Le parole del coach dopo la vittoria con Varese

...e tu cosa ne pensi?

300