Mario Passetti, Yuri Marcialis, Gigi Di Biagio e Massimo Ambrosini

Mario Passetti, Yuri Marcialis, Gigi Di Biagio e Massimo Ambrosini

Dodici mesi di Sardegna Arena. 365 giorni fa il Cagliari inaugurava la propria nuova casa, battendo il Crotone grazie a una rete di Marco Sau. Uno stadio provvisorio, quantomeno nei programmi. Ad un anno di distanza dalla sua inaugurazione, lo stadio rossoblù ospiterà un match della Nazionale Under 21, guidata da Gigi di Biagio nella sua marcia di avvicinamento agli Europei di categoria in programma, proprio in Italia, la prossima estate.

Il match è stato presentato quest’oggi a Palazzo Bacaredda, con l’assessore allo sport Yuri Marcialis a fare gli onori di casa. “Vogliamo fare una bella gara, divertendo il pubblico. A Cagliari sono di casa, vengo spesso, cercheremo di fare una bellissima gara. Non abbiamo da smaltire nessuna rabbia – dice Di Biagio in merito al KO contro la Slovacchia -. Dobbiamo cercare di giocare meglio, cosa che siamo riusciti a fare in questi cinque anni”. Gli fa eco Massimo Ambrosini, nuovo responsabile dell’Under 21 nella gestione del commissario Fabbricini: “L’entusiasmo della gente deve dare maggiore voglia ai ragazzi per fare una prestazione di alto livello, a Cagliari come nei prossimi impegni, perché è vero che giocheremo soltanto amichevoli ma non possiamo snobbare nulla”.



Presente anche Mario Passetti, direttore generale del Cagliari, che ha introdotto il suo intervento ricordando Krystian Popiela, ex giovane del Cagliari (stagione 2015/2016) morto domenica in Polonia: “Ringrazio, anche a nome del presidente Giulini (previsto come presente accanto al sindaco Zedda, anche lui assente, ndr), il commissario Fabbricini per la scelta. Diamo tutto il supporto all’azzurro a livello logistico, organizzativo e con i nostri calciatori convocati nelle varie selezioni. È molto importante che tanti tifosi vengano allo stadio a sostenere l’Italia. Questo è un percorso importante per noi perché avvicina Cagliari agli eventi sportivi e calcistici internazionali, come già successo con l’amichevole contro l’Atletico Madrid in agosto. Oggi la Sardegna Arena compie un anno, quindi non potevamo chiedere un festeggiamento migliore”.



Altre notizie relative

Cossu: “Rappresentare Cagliari è un orgoglio” Il DG Passetti accanto a lui nella premiazione dal Comune: "Un simbolo rossoblù"
IN-CASTRO ROSSOBLU’! (2-0) Il racconto LIVE e il tabellino della sfida della Sardegna Arena
Maran e un pericoloso déjà vu Ruolino identico a un anno fa, con metodi diversi: si cambierà registro?

...e tu cosa ne pensi?

300