La UEFA pensa a novità per il futuro: sì alla terza coppa europea per club?

La UEFA pensa a novità per il futuro: sì alla terza coppa europea per club?

Dal 2021, la UEFA potrebbe introdurre una terza coppa, sulla scia di Champions League ed Europa League. La notizia del giorno dal mondo del calcio scuote ovviamente un po’ tutte le realtà, aprendo lo scenario continentale a molte altre realtà. E chissà che anche quelle come il Cagliari, alla luce della dimensione attuale, non possano sognare…



A parlare di parere positivo sull’iniziativa è il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, che è anche a capo dell’associazione dei club europei. Ancora presto per avere dettagli su come si snoderebbe il nuovo torneo e sulle tempistiche. “Il modello attuale ha bisogno di rinnovamento”, dice Agnelli, che aggiunge: “Prima di parlare di un nuovo modello post-2024 occorre valutare bene quello che è il calendario attuale dei match internazionali”.

Ma in una conferenza dell’ECA a Spalato Agnelli ha lasciato pochi dubbi. “In attesa dell’approvazione della UEFA, i club hanno dato il via libera per l’introduzione della terza competizione a livello europeo a partire dalla stagione 2021/2022. Si porterà così a 96 il numero complessivo delle squadre partecipanti”.



Altre notizie relative

Giulini: “Barella via subito? No! Fiducia sullo stadio” Il patron rossoblù a 360° sull'universo Cagliari
Il Chelsea piomba su Barella Il Chelsea di Maurizio Sarri e Gianfranco Zola sarebbe disposto a mettere sul piatto 45 milioni di euro
De Laurentiis: “Cagliari, bella squadra” Il presidente del Napoli verso la sfida in Sardegna (sabato alle 18)

...e tu cosa ne pensi?

300