Pierluigi Carta, ds dell'Olbia

Pierluigi Carta, ds dell’Olbia

A qualche ora dalla pubblicazione dei calendari di Serie C, sono arrivate le parole del Direttore Sportivo dell’Olbia Pierluigi Carta. Il DS dei Bianchi ha fatto il punto sulla condizione della squadra: “In queste settimane di attesa abbiamo lavorato dimostrando in ogni allenamento professionalità e disponibilità, due requisiti che non devono mancare mai. L’obiettivo quotidiano impartito da mister Filippi e dal suo staff è stato quello di imparare ad ottimizzare ogni proposta di lavoro, andando alla ricerca del giusto mix tra le competenze tecnico-tattiche e quella fame agonistica che, come ho più volte rimarcato, nel calcio non può essere trascurata“.



Prosegue Carta: “Sono convinto che solo facendo propri in maniera sostanziale questi due aspetti, la squadra riuscirà a fare la differenza e ad acquisire la capacità di leggere, interpretare e superare con la prestazione le difficoltà che ogni gara può presentare. Il gruppo è cresciuto tanto nel corso dell’estate e nell’ultima amichevole disputata contro il Cagliari, un test utile e salutare per testarci, ha saputo dare le risposte che mi aspettavo sotto il profilo dell’organizzazione di gioco e della determinazione“.

Battuta finale sui primi impegni di campionato con Albissola e Pro Patria. “Finito il tempo delle amichevoli, adesso viene il bello. Inizieremo il campionato affrontando due neopromosse in quelle che saranno due sfide dalle tante insidie. Tuttavia, lo stimolo per partire al meglio non la dobbiamo trovare nell’avversario che andiamo ad affrontare, ma nelle motivazioni che abbiamo dentro noi stessi. In casa dell’Albissola cercheremo di ottenere il massimo risultato sicuri della nostra forza e consapevoli di avere maturato, nelle ultime due stagioni, un importante bagaglio di esperienze in un campionato che sappiamo essere estremamente duro e competitivo. Con fiducia ed entusiasmo l’Olbia lotterà su tutti i campi per essere all’altezza delle proprie ambizioni”.



Altre notizie relative

“Ripartiamo, Olbia!” Determinazione, voglia di fare, nessuna scusa e grande passione: mister Carboni si (ri)presenta
Scossa mister, ora tocca ai giocatori L'analisi sulla crisi dei bianchi con le varie responsabilità
Olbia, Carboni è il nuovo allenatore L'Olbia ha individuato l'erede di Michele Filippi

...e tu cosa ne pensi?

300