Fabio Aru

Fabio Aru

Fabio Aru porta a compimento anche la diciottesima tappa della Vuelta a España. Dopo la brutta caduta nella frazione basca, il villacidrese è riuscito a completare gli 186 km della Ejea de Los Caballeros- Lleida staccandosi leggermente nel finale nervoso.



Una tappa dal finale imprevedibile che ha visto arrivare la fuga di giornata con pochissimi secondi di vantaggio rispetto al gruppo in furiosa rimonta: dei tre fuggitivi (Bol si è perso nel finale) in due sono riusciti a precedere il plotone con Wallays (Lotto Soudal) che ha beffato il compagno del sardo alla UAE Emirates, il norvegese Bystrom: il gruppo è stato regolato da Peter Sagan. Il Cavaliere dei Quatto Mori è giunto al 119mo posto a oltre 3′, risparmiando la gamba per le fatiche dei prossimi giorni. Nessuna grande variazione nella classifica generale, Aru si trova 18mo a oltre 25′.

Venerdì 14 settembre la prima delle due frazioni sui Pirenei con la Lleida-Andorra: si arriva oltre i 2000 di metri di Naturlandia dopo un’ascesa lunga più di 16 km (6,5% di pendenza media).

Altre notizie relative

Guangxi: sprint Ackermann, Aru in gruppo Il villacidrese ha tagliato il traguardo con lo stesso tempo del vincitore
Guangxi, prima tappa tranquilla per Fabio Aru Il villacidrese termina in gruppo al debutto nella corsa cinese
Fabio Aru rinuncia al Mondiale! Il villacidrese era tra i convocati di Cassani

...e tu cosa ne pensi?

300