Marco Atzeni, attaccante dell’Arbus

Inizia col piede giusto il campionato di Eccellenza dell’Arbus Calcio. I granata hanno superato di misura l’Atletico Uri al termine di 90′ intensi in cui ha fatto la differenza il rocambolesco gol di Nunez nel finale di gara. Gli uomini di Nicola Agus festeggiano dunque al meglio in ritorno nella massima divisione regionale dopo un’assenza durata 14 anni. Rammarico invece per i giallorossi che hanno pagato l’imprecisione sotto porta in alcune importanti occasioni in area avversaria.



Pronti, via e la squadra di Salaris fa correre un brivido ai tifosi di casa con la traversa colta da Libi. La risposta dell’Arbus non si fa attendere, al 6′ Controllo e tiro dai 25 metri di Atzeni sopra la traversa poi punizione di Recano deviata dalla barriera che si infrange sulla traversa a Sotgia battuto. Al 26′ l’ultima grande occasione  del primo tempo per Tedde che colpisce di testa fuori da buona posizione.  A inizio ripresa Atzeni lanciato a rete viene fermato splendidamente da Sini in scivolata poi al 55′ la punizione di Congiu parata in due tempi da Sotgia. Al 59’chance per l’Atletico Uri con lo scavetto di Tedde per Puddu che a porta spalancata calcia su Toro in uscita. La gara diventa più spezzettata,  Falciani prova la botta da fuori area che va a lato successivamente all’85’ il gol che ha deciso la gara: Marco Tedde commette un errore in disimpegno, Sotgia viene preso in controtempo e Nunez ne approfitta per depositare il pallone a porta vuota. L’ultimo brivido per i granata arriva al 92′ con Matteo Tedde che colpisce di testa impegnando Toro: nel capovolgimento di fronte Atzeni supera un difensore e prende il palo in diagonale, ma l’Arbus può comunque festeggiare.

Matteo Porcu

CLICCA QUI PER GLI ALTRI RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA

Arbus-Atletico Uri 1-0 | 1ª giornata di Eccellenza regionale – Stadio Santa Sofia

Arbus:Toro, L. Atzori (85’B.Floris), Falciani, Recano, Congiu, L. Floris (73’Konate), Paulis (67′ Spina) , Synyang, Malandra, Atzeni, Nunez. A disposizione: Cordeddu, Idili, B. Floris, Konaté, Scalas, Muscas, Avaro. Allenatore: Nicola Agus

Atletico Uri: Sotgia, Sanna, Mar. Tedde, Mereu, Sini, Puledda, Puddu (79’Palitta), Piras (85’Cau), Cuccu (67’Olmetto), Matt. Tedde, Libi (63′ Fantasia) . A disposizione: Maglino, Capra, Pazzola, Galante, Livesi. Allenatore: Peppone Salaris

Arbitro: Di Mario

Marcatori

Ammonito: Sini (AU), Mereu (AU), Paulis (A), Nunez (A), Atzeni (A),

 

Altre notizie relative

San Teodoro, via Pittalis ecco Perra Sostituisce Pittalis alla guida dei Viola
Eccellenza: la Nuorese rallenta, sorridono Sorso e Muravera I biancoazzurri appaiano in testa i barbaricini
Coppa Italia, quarti di ritorno senza sorprese larghe vittorie di Nuorese e Muravera

...e tu cosa ne pensi?

300