Marco Marchionni, vice allenatore della Carrarese


Soddisfatto della prestazione della Carrarese Marco Marchionni, vice-allenatore dei toscani, che ha guidato la squadra al posto dello squalificato Baldini: “Abbiamo cercato di fare la nostra partita, sappiamo che c’è bisogno di tempo per dare il massimo e rodarci. Peccato per l’assenza di Murolo e Bentivegna, sarebbe stato bello vivere insieme a loro questa gioia. Non penso che Maccarone e Tavano siano la Carrarese, la forza è quella del gruppo e del collettivo, è bello poter avere l’imbarazzo della scelta tra tutti questi elementi offensivi, sceglierà il mister in base al lavoro settimanale, intanto meglio pescare in una rosa valida piuttosto che il contrario”.




Nessun riferimento al campo non in ottime condizioni, “Era tale sia per noi che per loro, probabilmente non ha favorito il bel gioco”, e un pizzico d’emozione nel descrivere com’è vivere con tutta la ciurma ex Empoli di Baldini questa nuova avventura: “È sicuramente particolare, stiamo incentrando il nostro progetto sul fattore amicizia, stiamo bene insieme e si lavora ottimamente. Dopodiché parla sempre il campo, e noi vogliamo arrivare in alto”.

 

Altre notizie relative

SPROFONDO ARZACHENA La cronaca della sfida del "Biagio Pirina" tra smeraldini e piemontesi
Trillò: “Gara decisa dagli episodi” Le parole del terzino dell'Arzachena dopo la sconfitta con la Pro Patria
Fresi: “Potevamo fare di più” Le parole del vice-allenatore smeraldino dopo Pro Patria-Arzachena

...e tu cosa ne pensi?

300