Tommaso Giulini e Gianfranco Zola a Cobham, centro sportivo del Chelsea



Non solo una visita di cortesia: il presidente del Cagliari Tommaso Giulini, insieme al direttore generale Mario Passetti e al responsabile infrastrutture e progetto stadio Stefano Signorelli, si è recato quest’oggi a Cobham presso il centro d’allenamento del Chelsea, dove ha incontrato il vice-allenatore dei Blues di Maurizio Sarri, ovvero Gianfranco Zola. La storica icona del club londinese ha chiuso la sua carriera proprio in maglia rossoblù, oltre a essere stato il secondo allenatore dell’era giuliniana. E’ stata l’occasione per consegnare a Magic Box la maglia storica del club di via Mameli, oltre che per studiare l’impianto d’allenamento della squadra di Abramovich. In questo discorso rientra probabilmente anche lo Stamford Bridge, stadio del sodalizio di Fulham Road. L’obiettivo è quello di farsi ancor meglio un’idea su quella che sarà la nuova casa cagliaritana e, magari, suggerire alcune modifiche per il centro di Asseminello.



Il viaggio del trio dirigenziale isolano non si ferma però alla capitale inglese. Nella giornata di lunedì 17 settembre, hanno fatta tappa sia a Brighton che a Southampton: le due compagini si sono affrontate nel Monday Night della Premier League, pareggiando per 2-2. E il tour non finirà qui: questa sera, martedì 18 settembre, sarà la volta del Leeds United di Marcelo Bielsa, club della Championship, la seconda lega inglese. Gli uomini de “El Loco” saranno impegnati in casa contro il Preston. Non è la prima volta che la triade si muove in tal senso: negli anni, infatti, si era recata in giro per l’Europa a visionare vari modelli di stadio, dalla Polonia all’Ungheria, passando per Olanda e Germania fra le altre. Ora le quattro visite nella terra d’Albione ritornano a scuotere i pensieri verso quella che sarà la nuova casa del Cagliari.



Altre notizie relative

Giulini: “Barella via subito? No! Fiducia sullo stadio” Il patron rossoblù a 360° sull'universo Cagliari
Il Chelsea piomba su Barella Il Chelsea di Maurizio Sarri e Gianfranco Zola sarebbe disposto a mettere sul piatto 45 milioni di euro
De Laurentiis: “Cagliari, bella squadra” Il presidente del Napoli verso la sfida in Sardegna (sabato alle 18)

...e tu cosa ne pensi?

300