Michele Filippi, allenatore dell’Olbia in prima dopo due anni da vice

Michele Filippi è pronto. Con lui la sua Olbia, affamata di punti e vogliosa di dare seguito alle prime due vittorie in campionato. “La parola chiave di questa settimana è stata ‘perseveranza’ – dice in sala stampa al ‘Nespoli’, come riporta il sito ufficiale del club gallurese – , la regina delle virtù. Ci vogliono passione e la ricerca della continuità, questi sono quegli elementi che serviranno ad accompagnare la prestazione”.

SEGUI QUI OLBIA-PRO PIACENZA: LIVE, PAGELLE, INTERVISTE DAL “NESPOLI”



Guai, aggiunge Filippi, a illudersi che tutto sia facile. “È a noi stessi e al superamento dei nostri limiti che guardiamo. Contro Albissola e Pro Patria abbiamo vissuto esperienze diverse che ci hanno fortificato e attraversato momenti di dominio, di resistenza e di inseguimento. Quello che non è mai mancato è la consapevolezza di poter ottenere quello che volevamo”.

Arriva il Pro Piacenza, squadra ostica se c’è n’è una. “Troveremo una squadra con una cifra tecnica notevole, sicuramente superiore a quella delle passate stagioni. Tatticamente ha cambiato tanto, ma può contare su blocchi di giocatori che si conoscono da tanto tempo. Dovremo limitare il loro palleggio e le giocate verticali. In settimana abbiamo studiato le contromosse. La squadra è carica e pronta, c’è voglia di continuare a crescere e nello spogliatoio si respira un sentimento emotivo unico”.



Altre notizie relative

“Ripartiamo, Olbia!” Determinazione, voglia di fare, nessuna scusa e grande passione: mister Carboni si (ri)presenta
Carta e Marino: “Voltiamo pagina” I ringraziamenti a Filippi e la fiducia verso mister Carboni: le parole del DS e del presidente in occasione della presentazione del nuovo mister
Scossa mister, ora tocca ai giocatori L'analisi sulla crisi dei bianchi con le varie responsabilità

...e tu cosa ne pensi?

300