Antonio Loi, attaccante dell’Arzachena, alle sue spalle Davide Moi

Quinta giornata, l’Arzachena fanalino di coda del Girone A della Serie C riceve al “Biagio Pirina” l’altra unica squadra, insieme agli smeraldini, ferma a quota zero in fondo alla classifica, ovvero l’Albissola, seppur con una partita in più. Gli smeraldini arrivano a questa gara dopo la beffa di Arezzo dove, dopo una partita fatta di tanta sostanza e sofferenza, erano riusciti a passare in vantaggio. Poi, nella ripresa, il pareggio e, infine, all’ultimo secondo, il gol che ha condannato i galluresi a rimanere a secco di punti. Fischio d’inizio fissato per le 16.30.



Altre notizie relative

Arzachena, prosegue il mal di trasferta Il racconto e il tabellino della gara del Garilli
Giorico: “A Piacenza con fiducia” Il commento del tecnico dell'Arzachena alla vigilia
Giorico: “La vittoria di tutti” Le parole del tecnico dell'Arzachena e di Riccardo Pandolfi

...e tu cosa ne pensi?

300