Andrea Peana, oggi espulso col Castiadas (foto Alessandro Sanna)

Termina in parità il derby della quinta giornata di Serie D tra la Torres e il Castiadas. Gli uomini di Pino Tortora rimangono ancora a secco di vittorie tra le mura amiche del “Vanni Sanna”, ma conquistano comunque un punto arrivato in 9 contro 11, dopo le espulsioni comminate a Scioni e Peana. Prosegue invece la striscia di risultati utili per i biancoverdi di Massimiliano Paba dopo la sfortunata iniziale sconfitta di Ostia della prima giornata.



Consueto 4-3-3 per i padroni di casa con Demartis “falso nueve” supportato da Sarrtizu e Ayo; i rossoblù partono forte e prendono il palo con Sarritzu poi trovano il gol con Demartis che ribadisce in rete la conclusione di Bianco che si era stampata sul montante. I sarrabesi non stanno a guardare, Mesina calcia alto su punizione poi al 37′ Kinalis risponde da campione sul subentrato Figos. Nel finale di tempo altra occasione per la Torres, angolo di Demartis per Briiukhov che colpisce di poco a lato.

La ripresa inizia con una doppia chance per gli uomini di Tortora: Leto e poi Demartis costringono Monni agli straordinari. Sarritzu e il centrocampista ex Grosseto hanno altre occasioni ma non riescono a centrare il bersaglio, poi al 67′ la doccia fredda per la Torres: angolo per il Castiadas ed è Mesina il più lesto a mettere alle spalle di Kinalis per l’1-1. I padroni di casa accusano il colpo, Scioni viene ammonito per la seconda volta e raggiunge le docce del Vanni Sanna in anticipo all’81’. Melfi ci prova inserendo Padovani, ma la clamorosa chance è per Demartis che calcia fuori da buona posizione su assist di Lazzazzera. Poco dopo, Mesina prova a punire dall’altra parte del campo ma la difesa ci mette una pezza: all’89’ la Torres rimane in 9 uomini per l’espulsione a Peana, ma il Castiadas non ne approfitta e il risultato finale è 1-1.

Torres-Castiadas 1-1 | 5ª giornata di Serie D Girone G – Stadio Vanni Sanna

Torres: Kinalis, Briukhov, Piga, Scioni, Peana, Lazzazzera, Sarritzu (91′ Pinna), Bianco, Ayo (83’Padovani), Demartis, Leto (77′ Bilea). A disposizione: Tsoulfas, Piana, Saba, Camilli, Piriottu, Virdis. Allenatore: Salvatore Melfi (squalificato Pino Tortora)

Castiadas: Monni, A.Pinna, Tiraferri, L.Pinna, Steri (70’Carboni), Boi, Cordeddu (37′ Figos), Carrus, Mesina, Melis (46′ N.Manca), D.Manca (78′ Serra). A disposizione: Idrissi, Sarritzu, Sau, Ciotti, Camba. Allenatore: Massimiliano Paba

Arbitro: Picchi di Lucca, assistito da Poso (Milano) e Corradini (Basso Friuli)

Marcatori: 5′ Demartis (T), 67′ Mesina (C)

Ammoniti: Melis (C), Scioni (T), Steri (C)

Espulsi: Scioni (T), Peana (T)



Altre notizie relative

Antonelli: “Il gruppo è la nostra forza” Le parole del difensore in vista della gara di Anzio
Scognamillo: “Potremmo toglierci belle soddisfazioni” Le parole dell'attaccante in vista della gara di Anzio
Il Budoni si sblocca, sbancata Ostia Spano segna nel recupero e regala la vittoria ai suoi

...e tu cosa ne pensi?

300