Casini dell’Arzachena

CLICCA QUI | CRONACA E TABELLINO DI ARZACHENA-ALBISSOLA 1-0

CLICCA QUI | LE PAROLE DI MAURO GIORICO DOPO IL MATCH

Pini 6 – Inoperoso, nessun patema, spettatore non pagante.

Pandolfi 6.5 – Spinge meno del solito ma dalla sua parte non si passa. Chiude in crescendo, Arboleda non avrà vita facile per prendergli il posto.

Moi 6.5 – Domina su Cais e compagni, fa sentire la voce grossa quando serve, esce per un risentimento muscolare che si spera non sia grave. (dal 46′ La Rosa 6.5 – Non sbaglia nulla, proseguendo il lavoro di Moi)



Baldan 6.5 – Ottimo debutto, prestazione solida in tutto e per tutto.

Trillò 6.5 – L’Arzachena gioca molto dalla sua parte, lui non sfigura e prova ad affondare spesso e volentieri.

Bonacquisti 6.5 – Rigore conquistato con mestiere, suo il merito di essersi proposto sempre con intensità. In mezzo colleziona la proverbiale legna.

Casini 7 – Dinamico e battagliero, cerca di mettere ordine nel grigiore generale, anima della squadra.

Manca 6 – Sciupa un buon contropiede, non emerge ma non sfigura. (Sanna 6 – Non è pimpante e si vede, ma basta la sua presenza per dare più pepe all’attacco. Si mangia il 2-0 in contropiede)



Taufer 6.5 – Non sempre qualitativo, ma attivo sino alla fine e infatti Giorico non lo toglie dal campo.

Gatto 6.5 – Mezzo punto in più per il rigore trasformato, e scusate se è poco… Dal suo piede nascono le uniche due (mezze) palle-gol prima del calcio di rigore, con due punizioni insidiose. Per il resto si mantiene impreciso e pasticcione, fa bene il tecnico a chiedergli di più.



Ruzzittu 6.5 – Meglio da esterno destro che da punta, quando soffre la fisicità e l’esperienza degli avversari. Giorico lo tiene come arma tattica sino a quando non ne ha più. (Bruni 6 – Partecipa alla battaglia finale, ha una buona occasione in campo aperto ma perde il duello con Rossini).

Allenatore: Mauro Giorico 6.5 – Gara da non sbagliare, preparata bene, giocata in pieno stile Arzachena, con pazienza e ardore. Ci si salva così. LE SUE PAROLE DOPO IL MATCH!

Fabio Frongia (inviato)

Altre notizie relative

Giorico: “Di più non si poteva fare” Arzachena-Alessandria 0-1 | Le parole di Giorico, Ruzittu e D'Agostino dopo il match
Pagelle: stavolta l’attesa non paga I nostri giudizi sull'Arzachena di Giorico e l'Alessandria
Nella mischia la spunta l’Alessandria Segui la sfida del "Biagio Pirina" di Arzachena tra gli smeraldini padroni di casa e l'Alessandria

...e tu cosa ne pensi?

300