Lanfranco “Frankie” Dettori

Ancora un trionfo per Frankie Dettori, che vince con Enable nell’Arc de Triomphe a Longchamp. Per il fenomeno di origini sarde è il sesto sigillo nella prestigiosissima corsa dell’ippica mondiale. Dietro di lui Sea of Class (J. Doyle).

48 anni il 15 dicembre, il miglior fantino del mondo ha deciso la contesa con tutte le sue qualità, tanto da far pensare che avrebbe vinto anche scambiando il cavallo con l’avversario arrivato alle sue spalle. Enable, infatti, è andata più piano di Sea of Class, ma la differenza l’ha fatta il manico, chiamato Dettori.



Sei vittorie per Dettori, +2 sui rivali che inseguono, il proprietario Khalid Abdullah è a 7 nei trionfi dei proprietari, come Marcel Boussac. “Sapevamo che Enable non era al meglio – ha detto Dettori dopo la gara, come riporta la Gazzetta dello Sport – L’allenatore John Gosden è stato fenomenale per come l’ha preparata, ho aspettato la vittoria, centellinando e calibrando, aspettando fino all’ultimo per chiedere l’allungo finale. Gli ultimi 50 metri sono stati difficili”.

Per Dettori sono 626 vittorie in corse di gruppo, 234 di primo, 190 di secondo, 202 di terzo. I 6 Arc de Triomphe si sommano ai 5 King George di Ascot, 3 Dubai World Cup, 2 Derby, 4 Oaks e 5 St. Leger, 2 Derby italiani, vincendo almeno una volta tutte le corse del mondo, tranne la Melbourne Cup, possibile obiettivo per il prossimo mese.

Altre notizie relative

Royal Ascot, 60 volte Frankie Dettori Il fantino sardo ancora protagonista, successo anche per Andrea Atzeni
Ascot, Dettori e Atzeni pigliatutto I due fantini sardi si aggiudicano quattro corse
Frankie Dettori, uomo-record: nessuno come lui! Il 47enne fantino di papà sardo sempre più leggenda dell'ippica

...e tu cosa ne pensi?

300