Enrico Preziosi

L’avvio di stagione di Krzysztof Piątek ha sbalordito il mondo Genoa e l’intera Serie A. Reti e prestazioni che lo hanno posto immediatamente sotto i riflettori, e il presidente rossoblù, Enrico Preziosi, già si sfrega le mani per l’affare fatto.



“Dopo aver visto i filmati è stato amore a prima vista – ha affermato ai microfoni di Gianluca di Marzio.com, ricordando quando gli venne proposto il polacco-. Piatek potrà diventare tra i migliori al mondo. Lewandowski? Se ripenso a lui e penso ora a Piątek, non mi viene altro da dire: Krzysztof è potenzialmente meglio di lui. Molto meglio”.

Un’esaltazione che porta il patron genoano a paragoni scomodi, certamente prematuri: “Al primo impatto mi è sembrato di rivedere in campo Gigi Riva. Ha il tiro chirurgico, sa calciare i rigori, colpisce di testa, non esita mai, è sempre nel mezzo dell’azione e arriva primo su praticamente tutti i palloni”, ha affermato Preziosi.


Altre notizie relative

“Gigi Riva al Bologna? Mancò poco…” Rombo di Tuono protagonista del numero novembrino del Guerin Sportivo
Un Cagliari asimmetrico Il comportamento dei rossoblù nelle prime tre gare mostra dei tratti distintivi
Quando Riva, da eroe, divenne leggenda 10 settembre 1977: Gigi Riva, dopo aver reso grande il Cagliari, appende gli scarpini al chiodo entrando così nell'epica

...e tu cosa ne pensi?

300