Mario Dettori, protagonista degli slalom isolani (foto di Andrea Baldinu)

A una settimana dalla Seredda-Ittiri, la Serie A.I.D.O. Cuglieri “Patrizia Bigi” si sposta in quel di Sarule per la seconda edizione della gara organizzata dal Team Osilo Corse, in collaborazione con Gruppo Motori Tula e Gruppo Corse Sarule. La gara si svolgerà nel tratto di strada SS 128, in un percorso lungo 3533 metri intervallati da dodici postazioni di birilli.



Saranno una sessantina i piloti al via della gara che vede come grande favorito per l’alloro Luca Tilloca, quattro volte vincitore in stagione con la Formula Gloria. Tra i principali rivali ci saranno Fabio Angioj (fresco del successo alla Seredda-Ittiri) su Radical, le Formula Gloria di Fabrizio Magliona, Raffaele Marcello ed Enrico Piu, il rientrante Francesco Marrone, Franco Angioj e il vincitore della prima edizione della gara Angelo Fois. Tra le ruote coperte spiccano i prototipi di Marco Collu, Antonello Marongiu, Roberto Idili e Mario Dettori, mentre le Renault 5GTT di Marrone, Palomba, Mulas, Seoni, Angius e Ladu proveranno ad inserirsi nelle posizioni nobili dell’assoluta. Sabato 13 ottobre le verifiche tecnico-sportive, domenica si accenderanno i motori con la manche di ricognizione alle 9:30 seguita dalle tre cronometrate.

Matteo Porcu

 

Altre notizie relative

Slalom, Tilloca fa cinquina a Sarule L'algherese ha preceduto Angioj e Piu
Fabio Angioj padrone della Seredda-Ittiri Sul podio anche le Formula Gloria di Magliona e Piu
Slalom, tutto pronto per la 20ª Seredda-Ittiri Oltre 60 i piloti iscritti alla gara

...e tu cosa ne pensi?

300