Un confronto tra Torres e Castiadas (foto: Alessandro Sanna)

Mentre la Torres chiede la gestione diretta del “Vanni Sanna”, in seguito alla visita della Commissione comunale di vigilanza e una recente comunicazione (ai rossoblù come a Latte Dolce e Torres femminile) della Questura in materia di ordinaria manutenzione, la squadra di Pino Tortora prepara la sfida in casa del Racing Aprilia. Gara proibitiva per la forza dell’avversario e per le squalifiche occorse a Peana e Scioni, espulsi contro il Castiadas. I sardi sono in un momento difficile in classifica, anche se la prestazione contro i sarrabesi ha dato un po’ di fiducia.



Proprio il Racing Aprilia ha appena cambiato allenatore. Salta Mauro Venturi, arriva Vincenzo Feola, decano dei tecnici in Serie D, nei gironi H e I. La squadra pontina annovera tra le sue fila giocatori come Corvia e Ruben Olivera, e al Quinto Ricci domenica ci sarà grande voglia di iniziare bene la nuova era tecnica. Intanto – come detto – Salvatore Sechi auspica che le cose possano cambiare a livello di gestione del “Vanni Sanna”. Una gestione diretta “garantirebbe ai tifosi uno stato di decoro e di sicurezza maggiore”, afferma Sechi, anche perché “sgraverebbe la stessa amministrazione da problematiche legate ai tempi della burocrazia e all’estrema frammentazione delle competenze in ambito amministrativo (al momento suddivise tra diversi assessorati)”.

Rimanendo in Serie D, è a rischio lo svolgimento di un’altra sfida tra sardi e pontini. A Castiadas, infatti, l’alluvione dei giorni scorsi ha devastato le campagne incidendo anche sulla zona dell’impianto sportivo dell’Annunziata. La società isolana ha chiesto il rinvio della sfida contro il Latina alla Lega Nazionale Dilettanti, che potrebbe ufficializzare l’ok già venerdì.



Altre notizie relative

L’Anzio (verso la Torres) “esonera” Piraino Divorzio consensuale tra il club laziale e il dirigente siciliano, ex rossoblù
Castiadas e Latina non si fanno male Reti inviolate nel recupero della sesta giornata di Serie D
Sechi: “Riflessioni su di me, ora il mercato” Il commento del presidente della Torres dopo la sconfitta interna col Ladispoli

...e tu cosa ne pensi?

300