Nicolò Barella impegnato contro il Milan (foto: Zuddas, Fotocronache)

Nicolò Barella sulla bocca di tutti. A freddo, dopo l’annunciato e positivo esordio in Nazionale, il sardo è finito una volta di più alla ribalta nazionale. Non una novità assoluta, per colui che ormai da un paio d’anni è nel mirino di grandi società e balza all’occhio per le ottime prestazioni con il Cagliari e le rappresentative azzurre.



Così, mentre la sua presenza dal 1′ contro la Polonia (domenica in terra biancorossa) sembra sempre più probabile, la stampa nazionale si scatena. Sia Gazzetta dello Sport sia TuttoSport scatenano il ballottaggio tra Inter (di cui Barella è tifoso da sempre) e Milan per il prossimo approdo sul mercato. Ma si sprecano le dichiarazioni di addetti ai lavori (tecnici, critici e giornalisti) che incensano il sardo classe ’97. Il mondo, insomma, si è accorto di Barella, e non poteva essere altrimenti.

La mezzala isolana sarà uno dei tormentoni del prossimo mercato, chissà se già a gennaio (difficile, sentendo le parole del presidente rossoblù Giulini) o più probabilmente in estate 2019. L’Inter si mosse già a gennaio 2018, mentre la Juventus si è defilata via via, lasciando spazio sia al Milan (quello della uscente proprietà cinese) sia al Napoli (destinazione improbabile per stessa ammissione del giocatore), fino a diversi club europei (tra questi il Liverpool). Il Cagliari ha deciso di rimandare, confidando nell’ulteriore maturazione di Barella (cosa che si sta verificando) e ovviamente nell’aumento del valore di mercato. Giulini non ha mai fatto mistero di voler ricavare una cifra vicina ai 40 milioni di euro. Di questo passo il sogno potrebbe diventare realtà.

Fabio Frongia



Altre notizie relative

Il Chelsea piomba su Barella Il Chelsea di Maurizio Sarri e Gianfranco Zola sarebbe disposto a mettere sul piatto 45 milioni di euro
Barella: “Zola un mito, Conti un esempio” Il centrocampista del Cagliari si racconta
Carli: “Barella rimane, presto per il mercato” Il DS del Cagliari parla prima della gara di Coppa Italia

...e tu cosa ne pensi?

300