Marika Mascia

Lunedì sotto i riflettori per la Futsal Femminile Cagliari. L’esordio al PalaConi nella seconda giornata di campionato arriva con il posticipo del prossimo 15 ottobre (calcio d’inizio ore 16) e ad attendere le rossoblu c’è la sfida contro la Lazio. Le biancoazzurre arrivano dal pareggio in casa contro la Ternana mentre la Ffc è reduce dal passo falso in trasferta contro la Salinis. Ma per le rossoblu è caccia aperta ai primi tre punti stagionali in palio tra le mura amiche. Una marcia di avvicinamento alla sfida di lunedì, arrivata però con mille difficoltà dopo i tragici eventi e l’alluvione che hanno colpito la Sardegna.



MARIKA MASCIA. “La settimana di lavoro non è stata delle migliori, purtroppo interrotta dall’alluvione che ha messo in ginocchio tutta Cagliari – ricorda la numero uno rossoblu Marika Mascia – ma sono sicura che la città e tutto il territorio colpito si rialzeranno più forti di prima e non si abbatteranno”. Lunedì comunque si va in campo e la voglia è quella di riprendersi i punti persi all’esordio. “Stiamo lavorando e cercando di trovare le sinergie giuste per fare meno errori di quelli della domenica passata- aggiunge Marika – la prossima avversaria è una squadra che lavora molto bene sui dettagli. Il loro mister non lascia nulla al caso, d’altro canto per noi sarà la prima partita tra le mura di casa e proveremo a sfruttare questo fattore a nostro favore”.

Altre notizie relative

Riscatto FFC con la Lazio Le rossoblu c'entrano la vittoria nel posticipo della seconda giornata
FF Cagliari, c’è il rinnovo di Marrocco La giocatrice: "Pronta a dare tutto"
Futsal Futbol Cagliari, la Spagna come esempio Ingaggiato il manager iberico Ordas

...e tu cosa ne pensi?

300