Roberto Rullo

Appuntamento con la vittoria ancora rinviato per la Hertz Cagliari Academy che è stata sconfitta a Roseto 86-68. Ancora troppo discontinua la prestazione dei ragazzi di Alessandro Iacozza, anche oggi in panchina al posto dello squalificato Riccardo Paolini: non bastano i 39 punti della coppia a stelle strisce Johnson-Miles agli isolani, comunque autori di una buona rimonta nella parte centrale della gara quando erano scesi a -21.



Primo quarto tutto sommato equilibrato, in cui solo nel finale i padroni di casa prendono vantaggio grazie alle bombe di Akele e Rodriguez: i rossoblù rientrano in campo con poco piglio e le percentuali si abbassano notevolmente nei secondi 10′ di gara in cui Roseto sfrutta la buona presenza di Sherrod sotto le plance. Gli abruzzesi prendono il largo approfittando la scarsa vena realizzativa cagliaritana che trovano i primi punti del quarto dopo 5’con Justin Johnson: Iacozza striglia i suoi che con gli uomini più esperti Allegretti, Miles e Rullo si riportano sotto chiudendo sul -11 a metà gara.

Cagliari rientra bene dagli spogliatoi e si porta definitivamente in scia con un buon inizio: Miles acciuffa a quota 50 gli avversari, ma un nuovo strappo degli squali chiude il terzo quarto sul 55-50. Nel quarto finale altro black-out per i sardi che concedono tante seconde occasioni agli avversari: Roseto ne approfitta per allungare e la tripla dell’ex Dinamo Sassari Bushati chiude di fatto la contesa.

Roseto Sharks-Hertz Cagliari Dinamo Academy 86-68 (26-19, 20-16, 9-15, 31-18)

Roseto: Pené 2, Nikolic, Bushati 11, Simonovic, Eboua 9, Sherrod 12, Akele 15, Rodriguez 16, Pierich, Panopio, Person 21, Ianelli

Cagliari: Picarelli 2, Ebeling 1, Rullo 12, Allegretti 10, Miles 21, Johnson 18, Rovatti 2, Matrone, Galizzi, Bucarelli 2.



 

 

Altre notizie relative

Cagliari senza scampo a Verona I rossoblù rimangono a 2 punti
Cagliari si sveglia tardi contro Cento Terza sconfitta consecutiva per i rossoblù
Hertz Cagliari bombardata a Ferrara I rossoblù, orfani di Johnson, escono sconfitti dall'Emilia

...e tu cosa ne pensi?

300