Stefano Signorelli (foto: Zuddas)

Il responsabile infrastrutture del Cagliari Calcio, Stefano Signorelli, ha parlato da Arborea in occasione dei premi USSI Sardegna. Tema inevitabile quello relativo alla prospettiva del nuovo stadio di Cagliari. “È una responsabilità molto importante, quella che ci siamo presi, ovvero costruire una delle più grandi opere degli ultimi cinquant’anni in Sardegna”. 



“Abbiamo fatto un bando, facendo scegliere ai tifosi, con Sportium stiamo lavorando per arrivare al progetto definitivo e quindi alla realizzazione dell’opera. Il dirigente federale Michele Uva ci ha prospettato la possibilità di essere parte degli Europei 2028 e per questo abbiamo voluto ampliare la capienza rispetto a quanto previsto inizialmente”.

GUARDA L’INTERVISTA ESCLUSIVA CON STEFANO SIGNORELLI AGLI USSI

Altre notizie relative

Gravina: “Grande evento in Sardegna? Ci lavoriamo” E al presidente del Cagliari Giulini dice: Faccia in fretta con lo stadio
“Stadio, ritardo? Dipende da coperture” Così il presidente del Cagliari Giulini sul nuovo stadio
Passetti: “Nostro stadio sarà unico” Il DG del Cagliari torna sul tema stadio

...e tu cosa ne pensi?

300