Guglielmo Falciani, difensore dell’Arbus (foto Gianni Figus- Arbus Calcio)

Termina a reti bianche l’incontro del Santa Sofia valido per il 7° turno del campionato di Eccellenza. Una partita equilibrata quella tra i padroni di casa dell’Arbus e lo Stintino, in cui il terreno di gioco pesante ha avuto un ruolo decisivo: un punto che soddisfa più gli uomini di Fabio Levacovich, prima squadra a fare punti in questa stagione sul campo arburese.



LA CRONACA: Il primo squillo è per gli ospiti, Borrotzu fa sponda per Glorioso che anticipa Toro e manda alto sulla traversa. Al quarto d’ora doppia chance per i granata: prima arriva la botta dai 30 metri di Nunez annullata in due tempi da Selva, poi l’attaccante argentino fa la torre per Sanyang che va al diagonale di sinistro troppo debole per impensierire l’estremo difensore in prestito dalla Torres. I minerari provano a prendere campo, al 19′ angolo di Malandra per Falciani che svetta all’altezza del dischetto, ma la palla troppo morbida e c’è presa plastica di Selva. Al 22′ grande occasione Stintino:, sponda aerea per Glorioso che manda di poco alto da pochi passi. La chance più grande é sui piedi di Sanyang al 29′; palla deliziosa di Malandra per la corsa del numero 17 granata che penetra in area e fa la barba al palo col diagonale leggermente deviato da un difensore.

Nella ripresa le occasioni latitano e si fa sentire la stanchezza: i biancazzurri sono pericolosi al 55′ col controllo e tiro centrale dal limite di Glorioso bloccato dal portiere Toro. L’Arbus fatica a creare nonostante il pallino del gioco e l’unico vero sussulto è al 70′ quando il cross interessante di Congiu viene deviato dalla retroguardia con gli attaccanti granata in agguato. Al  79′  enorme chance per gli ospiti: errore al limite della difesa di casa, pallone che finisce a Fois che strozza la conclusione da ottima posizione. L’ultima speranza arburese è sui piedi dell’argentino Malandra al 92′, ma la sua punizione da buona posizione termine alta sulla traversa.

Matteo Porcu

Arbus-Stintino 0-0 | 7ª giornata di Eccellenza – Stadio Santa Sofia

Arbus: Toro, Atzori, Falciani, Paulis, L. Floris, B. Floris, Congiu, Sanyang, Atzeni, Malandra, Nunez (85′ Konaté) . A disposizione: Cordeddu, Cadeddu, Spina, Idili, Konaté, L. Floris, Scalas, Muscas, Cadeddu. Allenatore: Nicola Agus

Stintino: Selva, Manunta, Bassanetti, Valenti, Cardone, Congiu, Glorioso (84′ Serra), Spano, Borrotzu, Pintori (60’Viale), Blainstein (60’A.Fois). A disposizione: Falchi, Angioni,  Doro, Mulas, M. Fois, Sias. Allenatore: Fabio Levacovich

Arbitro: Medda di Cagliari

Ammoniti: Congiu (A), Blainstein (S), Glorioso (S), Falciani (A), Malandra (A)



Altre notizie relative

Eccellenza: Nuorese, è fuga! I verdeazzurri allungano su Muravera e Sorso
Eccellenza, Nuorese e Muravera sul velluto Colpo del Sorso con l'Atletico Uri
Eccellenza, Nuorese da sola in vetta Pareggio del Muravera a Gavoi

...e tu cosa ne pensi?

300