Mauro Giorico

Trasferta in Toscana per l‘Arzachena che, dopo i sei punti raccolti con Albissola e Juventus U23, va a caccia dei primi punti lontano dal “Biagio Pirina”. I biancoverdi sfideranno la Lucchese al Porta Elisa, formazione reduce dall’1-1 col Gozzano. Mister Mauro Giorico ha presentato in conferenza stampa la gara contro i rossoneri che in stagione hanno fatto registrare il segno X per ben quattro volte: “Firmerei per un punto, perché loro sono una buona squadra guidata da un tecnico preparato e vorrei allungare la striscia positiva. Non li considererei dei rivali per la salvezza, sono al di sopra di molte altre squadre: però se dovessero arrivare delle penalizzazioni potrebbero essere coinvolti nella lotta”. 



L’allenatore torna poi sulla gara con la Juventus U23: “Si è stata una gara probante: abbiamo provato a recuperare le energie per affrontare la gara. Cambia poco  avere un giorno di riposo, se poi consideriamo che a noi attende il viaggio per andare in Toscana”. Mauro Giorico si aspetta una Lucchese che giocherà per vincere: “Saranno molto agguerriti e noi dobbiamo essere bravi a esserlo anche noi. Dovremo essere attenti al loro schieramento in difesa e sono in grado di adattarsi anche a gara in corso. Vedremo quali giocatori avrò a disposizione per poter rispondere adeguatamente”. 

Altre notizie relative

Trillò: “Gara decisa dagli episodi” Le parole del terzino dell'Arzachena dopo la sconfitta con la Pro Patria
Arzachena ancora a secco lontano dal Pirina La cronaca e il tabellino della gara valida per l'11a giornata
Pagelle: il gol subito è da horror I nostri giudizi sull'Arzachena battuta 1-0 dalla Virtus Entella

...e tu cosa ne pensi?

300