Tommaso Giulini (foto: Agenzia Fotocronache)

Nell’ambito dell’intervista rilasciata a Tuttosport, dove parla della possibilità di trattenere Nicolò Barella e dell’impossibilità di giocare a breve la Champions League anche a causa dell’assenza di un impianto al passo coi tempi, il presidente del Cagliari Tommaso Giulini dice la sua anche sul nuovo stadio rossoblù.

GIULINI SU BARELLA: “SENZA STADIO E’ DURA TENERLO…” | Clicca qui!

“L’idea è di giocarci nella stagione 2022/2023 – ha dichiarato il patron – aumentando la capienza a 25 mila posti estendibile a 30 mila. Stiamo lavorando a un’operazione da 70 milioni complessivi. In base alla legge sugli stadi i 15 milioni in più devono trovare un’adeguata copertura prima che il Comune possa indire il bando dell’opera. Il lavoro che stiamo facendo in questi mesi è quello di individuare la copertura ed è ciò che sta facendo ritardare la partenza del progetto”. 



 

CAGLIARI TUTTO SARDO? DIFFICILE

Altre notizie relative

Maran: “Cagliari azzurro? Meriti in primis a Giulini” Il tecnico vota Allegri per la Panchina d'Oro: Giusto premiare chi vince
Spal-Cagliari, l’analisi tattica fotografica FOTO - Schemi, errori, virtù del Cagliari visto a Ferrara nella nostra analisi
Giulini stavolta ha fatto le cose per bene IL COMMENTO | Il Cagliari si riposa, pensa al Torino e culla le sue certezze

...e tu cosa ne pensi?

300