Fabio Aru (Bettini Photo – UAAE Emirates)

Arriva un’altra vittoria italiana nella quinta e penultima tappa del Tour of Guangxi. La frazione più lunga (212 km) da Liuzhou a Guilin con alcune salite nella parte centrale è stata vinta dal campione europeo Matteo Trentin (Mitchelton-Scott) che ha battuto in volata il tedesco Ackermann (Bora-Hansgrohe) e il belga Jasper Stuyven (TREK). Nessun particolare squillo per Fabio Aru che ha concluso la sua fatica nel primo gruppo in 25ª posizione con lo stesso tempo del vincitore: il villacidrese è 15° nella classifica generale che vede sempre primo Gianni Moscon, settimo sul traguardo di Guilin. Domenica 21 ottobre l’ultima tappa della corsa cinese di 169 km con due salite nella parte centrale della corsa che potrebbero favorire qualche attacco.



Altre notizie relative

Cassani:”Aru rinascerà” Così il CT della Nazionale sicuro sulla prossima stagione del sardo
Aru: “Sarà un Giro durissimo” Il villacidrese mette il mirino sulla corsa a tappe italiana
Martinelli: “Aru avrebbe dovuto staccare prima” Così il direttore sportivo dell'Astana sulle scelte del villacidrese

...e tu cosa ne pensi?

300