Rolando Maran e Marcello Carli (foto: Gianluca Zuddas, Fotocronache)

Vigilia di campionato per il Cagliari, di scena domani all’Artemio Franchi di Firenze contro la lanciatissima Viola di Stefano Pioli. Rolando Maran ha incontrato la stampa nel centro sportivo di Asseminello per snocciolare i temi principali relativi al match.

Affrontiamo una squadra forte che in casa non ha ancora concesso punti – ha esordito il tecnico trentino -, ma noi ci siamo allenati come dovevamo e abbiamo preparato bene la gara. Vero, hanno un tridente offensivo formidabile ma noi non dobbiamo avere paura: voglio un Cagliari sfacciato”.


Qualche dubbio di formazione legato in particolare alle condizioni di Srna e Farias: “Darijo si è allenato con noi, ma sente ancora fastidio. Non è al meglio. Per quanto riguarda Diego, invece, non ha ancora smaltito l’affaticamento al polpaccio. Ha bisogno di tempo. Ceppitelli invece ha lavorato bene, ma non so quanti minuti abbia nelle gambe. Magari può giocare tutta la gara”. Come da tradizione il tecnico non si sbottona sugli XI titolari: “Pavoletti e Joao hanno lavorato bene in questi giorni, ma preferisco comunicare le decisioni direttamente ai ragazzi. Pavoletti papà? Non credo possa essere un problema, tutt’altro. Questi avvenimenti trasmettono ulteriore carica”.

L’uomo del momento in casa rossoblù è Nicolò Barella: come si gestisce un momento simile? “Nicolò non ha bisogno di essere gestito e non mi preoccupa l’esposizione mediatica: lui scende in campo con gioia”.



Portieri: Rafael, Aresti, Cragno;
Difensori: Pajac, Andreolli, Pisacane, Ceppitelli, Faragò, Romagna;
Centrocampisti: Dessena, Bradaric, Cigarini, Joao Pedro, Barella, Padoin, Ionita, Castro;
Attaccanti: Cerri, Sau, Pavoletti, Doratiotto.

Altre notizie relative

Maran: “Cagliari azzurro? Meriti in primis a Giulini” Il tecnico vota Allegri per la Panchina d'Oro: Giusto premiare chi vince
Spal-Cagliari, l’analisi tattica fotografica FOTO - Schemi, errori, virtù del Cagliari visto a Ferrara nella nostra analisi
Giulini stavolta ha fatto le cose per bene IL COMMENTO | Il Cagliari si riposa, pensa al Torino e culla le sue certezze

...e tu cosa ne pensi?

300