20-01-2018, Sarroch, Palazzetto via Giotto, Volley, Serie B Maschile, Sarroch-Cus Cagliari Sandalyon. Foto Agenzia Fotocronache. Nella foto: Enrico Balletto coach Sarroch

Prima vittoria stagionale per la Polisportiva Sarroch nella Serie B maschile (Girone F). Nella seconda giornata di campionato i gialloblù guidati da Enrico Balletto hanno superato tra le mura amiche il Fiumicino con un secco 3-0 (25-15 26-24 25-22). Arrivano invece tre sconfitte per le altre isolane: il Cus Cagliari si arrende alla Fenice Roma 3-0 (25-20 25-13 25-17), stesso passivo per Pallavolo Olbia in casa con Roma 7 Volley (20-25 20-25 21-25 ) e per la VBA Sant’Antioco contro l’Armundia Virtus Roma (25-14 25-15 25-13).



In campo femminile seconda sconfitta in due gare della B1 per la Capo d’Orso Palau che cade pesantemente sul campo dell’Ostiano (25-19 25-15 25-17); in B2 femminile seconda vittoria in due gare per la PGS San Paolo Cagliari che batte la Volley Group Roma per 3-1 (25-21 25-19 19-25 28-26), mentre la Casal de Pazzi Roma rifila un 3-0 all’Alfieri (25-18 25-20 25-22).

Fenice-Cus Cagliari (a cura di ufficio Stampa Cus Cagliari):  Pesante sconfitta esterna per il CUS Cagliari Sandalyon che lascia sul campo della Fenice Roma tre punti per smuovere la classifica e una buona dose di morale. Una gara rimasta in equilibrio soltanto per metà del primo set, in cui le due squadre sono rimaste appaiate nel punteggio fino al 14 pari. Poi il blackout degli universitari che regala il break decisivo ai padroni di casa per portare a casa il primo parziale. Inutile anche l’inserimento si Zampar, che inizialmente aveva lasciato spazio nel sestetto al giovane Enna.

Secondo e terzo set si sviluppano purtroppo in maniera analoga: Fenice a tavoletta che scava sin dai primi punti un pesante solco e universitari che non riescono a reagire, dimostrando una continuità disarmante in cambio palla.. Dalla panchina si provano tutte le soluzioni possibili, ma doppi cambi e inversione delle bande non portano i frutti sperati. Il verdetto è severo: una sconfitta per 3-0 dove i lati positivi sono davvero pochi.
“Ci siamo spenti dopo un inizio incoraggiante – è il verdetto di coach Ammendola”. È un peccato perchè avevamo preparato molto bene la partita impostando sull’aggressività in battuta, ma se in allenamento questo discorso era stato recepito e affrontato al meglio, non siamo riusciti a fare altrettanto durante la gara. Loro sono sicuramente una delle squadre candidate al salto di categoria, ma sono convinto che giocando come siamo in grado di giocare avremo potuto raccogliere qualcosa”.

Altre notizie relative

Volley, festeggia solo il Cus Cagliari Sconfitte le altre formazioni, punticino San Paolo
Volley, Palau cade con Garlasco Perde la VBA Sant'Antioco a Fiumicino
Volley, esordio amaro per le sarde Vince solo la San Paolo Cagliari in B2

...e tu cosa ne pensi?

300