Roberto Mancini

Roberto Mancini, ospite negli scudi di Sky Calcio Club, ha analizzato la sua gestione della Nazionale e anche, ovviamente, di Nicolò Barella, uno dei prospetti più intriganti della nuova generazione azzurra.



“Nicolò ha tante qualità: ha fisicità, ha il gioco sul corto e sul lungo. Poi credo e sono convinto che abbia anche i gol nelle corde e potrà farne anche di piu. Lo avevamo già chiamato a maggio poi si fece male con l’Under 21. Ha fatto due belle partite, ma con i giovani c’è bisogno di tempo nel lanciarli e nell’aspettare i risultati. Purtroppo a volte si acclamano e alla prima difficoltà si bastonano. Quindi aspettiamo.. “, ha concluso il CT Azzurro.

Altre notizie relative

Cagliari, contro la Spal i punti pesano Rossoblù al Paolo Mazza per una sfida salvezza molto importante
Ma il problema non è il VAR Dopo Juventus-Cagliari è giusto dibattere sull'assistenza tecnologica all'arbitro?
Gli errori di un Cagliari quasi perfetto L'analisi sul match: cosa deve migliorare a Ferrara?

...e tu cosa ne pensi?

300