Le ragazze della Torres femminile nella stagione 2017/2018

Parte con un pareggio il campionato della Torres. Le rossoblu di Desole impattano 1-1 a Usini contro il Riccione dopo il rinvio della prima giornata col Forlì. Romagnole avanti col rigore di Giardina al 40′ e riprese nel secondo tempo dal gol di Congia. Pesanti sconfitte per Caprera e Atletico Oristano: le neroverdi subiscono uno 0-6 dal La Spezia, mentre le oristanesi sono state battute con lo stesso passivo dal Como 2000.



Torres-Riccione (Ufficio Stampa): Nel primo tempo la Torres si schiera col 4-4-2 con Griffiths in porta, Ledda, Tola, Congia e Sanna a comporre la linea difensiva; Peddio, Cocco, Orsini e Fancellu a centrocampo con Farris e Ladu in avanti. La Femminile Riccione si schiera con un 3-5-2 con Meletti in porta; difesa a 3 composta da Dominici, Rodriguez e Urbinati; a centrocampo spazio per Sintini, Ligi, Gostoli, Riceci e Della Chiara; tandem d’attacco Giardina-Esposito. Pronti via e al 1′ Ladu ci prova con un sinistro al volo che si spegne di poco alto. Torres ancora in avanti al 12′ con un calcio di punizione dai 20 metri: Ledda ci prova con una conclusione sopra la barriera e Meletti respinge in angolo. La Femminile Riccione si fa vedere al 20′ con un velleitario tentativo su punizione da parte di Ligi, palla fuori. Al 30′ occasione Torres: azione elaborata sulla sinistra sull’asse Fancellu-Ladu, scarico per Congia che con un traversone permette a Peddio di colpire di testa sul secondo palo ma il pallonetto si spegne sopra la traversa. Al 39′, come un fulmine a ciel sereno, arriva la rete del Femminile Riccione: cross di Esposito, destro al volo di Giardina che batte Griffiths sul secondo palo. La reazione delle rossoblù arriva al 42′: palla vagante al limite dell’area, Farris si avventa sulla sfera con un destro al volo che si spegne a lato. Immeritatamente, la prima frazione si chiude con le ospiti in vantaggio per 1-0.

Nella ripresa il Riccione si presenta con un cambio a centrocampo: mister Casadei manda in campo Mercatilli per Santini. La Torres si mette subito in evidenza sin dai primi secondi: reazione veemente delle ragazze di Desole che già al 46′ si fanno vedere con Peddio, la quale prova l’azione personale nel tentativo di sfondare dentro l’area guadagnando un calcio d’angolo. Al 53′ doppio cambio per la Femminile Riccione: escono Giardina ed Esposito per Arcangeli e Frison con conseguente cambio modulo dal 3-5-2 al 4-4-2. Al 55′ azione sulla destra per la Torres con Ledda che la mette dentro per Peddio, sinistro di prima per l’assist in mezzo all’area che la difesa ospite ribatte con un lungo lancio. Al 66′ Ligi ruba palla a Tola, dribbling e cross per Mercatilli che si spegne a lato. Un minuto dopo Riccione ancora pericoloso con Angelici che si invola a tu per tu con Griffiths che salva in uscita bassa. Al 68′ ci prova anche Ladu: Maria Grazia salta Della Chiara sulla destra ma il suo tentativo dentro l’area si spegne a lato. Due minuti dopo fallo su Ladu dal limite dell’area: si incarica della battuta Congia che in bello stile la piazza sul secondo palo con un delizioso pallonetto. 1-1 Torres al 70′. Mister Desole opera immediatamente un cambio: fuori Osini, fa il suo esordio con la maglia rossoblu Cinnirella. Ora è forcing rossoblù alla ricerca del vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Meletti miracoleggia sul colpo di testa di Cocco ben indirizzato verso l’angolino. All’89’ clamorosa azione della Torres: Ladu ruba palla sulla trequarti, scarico sulla sinistra per Fancellu, palla a Farris al limite dell’area che serve Peddio sola in area di rigore: Antonia, a tu per tu con Meletti, la mette a lato a 5 metri dalla porta vanificando il possibile vantaggio e la possibile vittoria rossoblù.

Nonostante l’occasione fallita nel finale, la Torres comincia col piede giusto pareggiando 1-1. Buona prestazione per la squadra di Desole che ha gettato le basi per disputare un buon campionato all’insegna del bel gioco.

FC SASSARI TORRES FEMMINILE-FEMMINILE RICCIONE 1-1
40′ Giardina ( R), 70′ Congia (T)
FC SASSARI TORRES FEMMINILE: Griffiths; Ledda, Tola E., Congia (C), Sanna; Peddio, Orsini (71′ Cinnirella), Cocco, Fancellu; Ladu, Farris.
A disposizione: Chessa, Catgiu, Podda. All: Desole
FEMMINILE RICCIONE: Meletti; Dominici, Rodriguez, Urbinati; Sintini (46′ Mercatilli), Ligi, Gostoli, Riceci ©, Della Chiara; Giardina (53′ Angelici), Esposito (53′ Arcangeli)
A disposizione: Albani, Generali, Perone, Frison, Ciavatta, Sommella, Russarollo. All: Casadei
ARBITRO: Castropignano sezione di Ercolano, assistenti Irranca e Donadu di Sassari
AMMONITE: Orsini, Cocco, Sanna (T), Gostoli ®



Altre notizie relative

Calcio Donne, primo punto per Oristano Sconfitta per il Caprera con Pinerolo
Torres, Mayla Cocco si racconta Le parole della centrocampista rossoblù
Calcio Donne: pari Caprera, brusco stop Torres Rinviata la gara dell'Atletico Oristano

...e tu cosa ne pensi?

300