Pierpaolo Garau (foto Alessandro Sanna)

Archiviata la vittoria esterna di Anzio, il Sassari calcio Latte Dolce torna subito in campo nel turno infrasettimanale del Girone G di Serie D. Al “Vanni Sanna” arriva il Città di Anagni, squadra che occupa il penultimo posto della classifica: una gara da non sbagliare per i biancocelesti di Stefano Udassi che cercheranno di portare a casa il bottino pieno.



L’esperto portiere Pierpaolo Garau ha fatto il punto in casa lattedolcina: “La partita di Anzio era insidiosa per tanti motivi. Loro sono partiti male in questo avvio di campionato e volevano centrare la prima vittoria stagionale. Ci hanno provato, era quello che dovevano fare. Sono partite che sembrano scontate, ma che se non vengono affrontate con la giusta mentalità possono diventare trappole. Detto questo, noi abbiamo disputato un’ottima gara, cercando sempre di fare il nostro gioco senza mai perdere la bussola. Credo che la squadra abbia offerto davvero una grande prova di maturità, il che conferma l’ottimo lavoro fatto durante la preparazione, proseguito poi in fase di allenamento settimanale e orientato alla crescita tecnico tattica ed al consolidamento di un gruppo già molto unito e affiatato. Sin dal primo giorno il mister e lo staff tecnico hanno lavorato sulle gambe, sulla testa e sulla forza del gruppo: obiettivo era creare armonia e dare fiducia, e posso dire che in tal senso il lavoro paga sempre e sino ad ora ha ripagato anche noi. Queste vittorie sono la dimostrazione che abbiamo fatto bene, fanno bene al nostro morale. Abbiamo intrapreso un percorso di crescita, siamo un bellissimo gruppo e c’è molta sintonia con il mister e lo staff. Stiamo lavorando al meglio e vogliamo continuare a migliorare giorno dopo giorno. Il girone si sta dimostrando tosto e difficile, come pensavamo, anche se secondo me è ancora presto per fare un qualunque tipo di bilancio. La partita di domani è molto importante per noi: giochiamo in casa e sappiamo che non sarà facile. Come in ogni incontro ci sarà da lottare e da soffrire, ma ci faremo trovare pronti per dare continuità al nostro cammino”

Altre notizie relative

“Abbiamo messo sotto una grande squadra” Le parole di Marco Sanna dopo la vittoria di Cassino
Reti bianche tra Castiadas e SFF Atletico I sarrabesi salgono a 10 punti in classifica
Furia Villa, il Budoni dilaga col Ladispoli I galluresi liquidano i laziali 6-0

...e tu cosa ne pensi?

300