Aldo Gardini

Aldo Gardini commenta così la bella e importante vittoria del suo Lanusei contro l’Atletico Sff per 2-1, in rimonta (leggi qui cronaca e tabellino con risultati e classifica).



“Nel primo tempo i ragazzi sono andati benissimo – esordisce l’allenatore degli ogliastrini – Purtroppo abbiamo preso gol su un calcio d’angolo, ma abbiamo fatto la partita creando opportunità a iosa. Avevo un po’ di paura di questa partita perché siamo tornati lunedì dopo una notte passata in aeroporto, a Fiumicino. Trovavamo una squadra molto forte e affiatata, e i risultati parlano chiaro. Sono molto soddisfatto della vittoria e di come abbiamo giocato, per questo ai miei giocatori va un grande elogio. Non dimentichiamo il gran caldo che a Lanusei non si vedeva da un po’. Gli esterni sono sempre rientrati in aiuto, i centrocampisti non hanno mai abbandonato la difesa, bravi tutti. Ad Avellino non meritavamo di perdere, noi oggi e nelle altre occasioni abbiamo dimostrato di non mollare mai, di crederci sempre, di avere qualità e testa, non c’è nulla che non sia andato bene. Do dieci e lode a tutti. Il rammarico per il KO di Avellino c’è, purtroppo è andata male. Bravi tutti noi, giocatori, staff e società ad andare oltre pensando alla gara di oggi. Abbiamo giocato più per vie centrali che sulle fasce perché l’anno scorso, quando io e lui eravamo al Trastevere, Bernardotto aveva fatto reparto da solo mettendo in grande difficoltà l’Atletico. Così ho chiesto a lui di giocare in quel modo e a Sicari e Floris di svariare, inserirsi senza dare punti di riferimento”.



Altre notizie relative

Lanusei battuto a Monterosi Cronaca e tabellino di Monterosi-Lanusei 1-0
Serie D, vietato sbagliare nell’infrasettimanale Girone G di nuovo in campo dopo tre giorni
Gardini: “È mancato il guizzo” Commento post-partita dell'allenatore del Lanusei

...e tu cosa ne pensi?

300