Il rammarico di Ayo della Torres (foto Alessandro Sanna)

Arriva un’altra sconfitta per la Torres. I sassaresi sono stati battuti all’Anco Marzio dall’Ostiamare per 2-1 nell’ottava giornata di Serie D. Turno infrasettimanale amaro per gli uomini di Pino Tortora che, andati sotto 2-0 nel primo tempo, non sono riusciti ad agguantare i lidensi che portano a casa i tre punti dopo 5 giornate di stop.



LA CRONACA: Tortora opta per una punta vera lanciando Padovani, arretrando la posizione di Demartis e Leto in difesa come laterale sinistro. Sono i padroni di casa a partire meglio con una pressione costante nella trequarti che non porta però a clamorose occasioni: al 22′ squillo degli ospiti con Ayo che fugge sulla fascia e mette un pallone interessante in mezzo leggermente spizzato da Padovani che non viene raccolto da Sarritzu. Pochi istanti dopo il vantaggio dei Gabbiani : corner battuto da Bertoldi, D’Astolfo svetta e mette alle spalle di Kinalis. La Torres prova a portare più uomini nella metà campo avversaria, ma gli uomini di Alfonso Greco sono pericolosi in ripartenza: unico brivido per i tifosi sugli spalti una punizione dal limite di Demartis ribattuta dalla barriera. Sul capovolgimento di fronte i biancoviola arrivano con pochi passaggi in area e Attili batte Kinalis per il 2-0 che chiude di fatto il primo tempo.

Nella ripresa subito occasione per Demartis che scocca il tiro dalla distanza, ma Giannini vola e disinnesca la bomba del centrocampista. I rossoblù si rendono pericolosi da piazzato, corner in area ostiense con la retroguardia che rischia l’autogol in mischia poi è Sarritzu a non approfittare di un lancio che lo mette davanti al portiere di casa, lasciandosi ipnotizzare. La squadra di Tortora non trova sbocchi, l’ala destra è ancora il più pericoloso ma la sua conclusione è neutralizzata in due tempi dall’attento Giannini. All’84’ i sassaresi, dopo una pressione durata per tutto il secondo tempo, riescono ad accorciare: Sarritzu illumina sulla fascia e trova Camilli al centro per il 2-1. La Torres tenta l’assalto nel finale, Demartis è tra i più pericolosi e dalla distanza per ben tre volte spaventa Giannini. Nel recupero l’ultimo brivido con la punizione del capitano rossoblù calciata in area, ma nessuno dei suoi compagni riesce a concludere verso la porta e la difesa riesce a spazzare con qualche affanno.

 

Ostiamare-Torres 2-1 | 8ª giornata di Serie D Girone G – Stadio Anco Marzio

Ostiamare: Giannini, Di Iacovo, Colantoni, Bellini, Sarrocco, Martorelli, Cabella, D’Astolfo, De Iulis, Bertoldi, Attili. A disposizione: Barrago, Pieri, Calveri, Ferrari, Scaccia, Pedone, Martucci, Olivetti, Chiurco. Allenatore: A.Greco

Torres: Kinalis, Briukhov (34′ Bilea), Peana, Lazzazzera, Leto, Scioni (54′ Camilli), Bianco, Ayo (54′ Piana), Demartis, Sarritzu, Padovani. A disposizione: Tsoulfas, Oproiescu, Pinna, Saba. Allenatore: G.Tortora.

Arbitro: Deborah Bianchi di Prato, assistita da Romano e Malone (Nola)

Marcatori: 23′ D’Astolfo (O), 38′ Attili (O), 84′ Camilli (T)

Ammoniti: Attili (O)



Aprilia Racing Club-Ladispoli 1-3 [59′ Corvia (A), 65′ Sganga M. (L), 86′ rig., 92′ Cardella (L)]
Cassino-Budoni 1-0 (33′ Marcheggiani)
Castiadas-Albalonga 2-2 [24′ Carrus (C), 25′ Massella (A), 30′ Figos (C), 45′ Pippi (A)]
Flaminia-Avellino 3-0 (33′ Abate, 42′ Mattia, 73′ Di Maira)

Lanusei-SFF Atletico 2-1 [16′ D’Andrea (S), 45’+1′ Floris (L), 81′ Congiu (L)
Monterosi-Anzio 1-0 (8′ Gerevini)
Ostiamare-
Torres 2-1 [20′ D’Astolfo (O), 38′ Attili (O), 83′ Camilli (T)]
Sassari Latte Dolce-Città di Anagni 0-0
Trastevere-Lupa Roma 2-0 (7′ Cardillo, 49′ Bergamini)
Vis Artena-Latina 0-3 (31′, 51′ Iadaresta, 47′ Masini )

 

CLASSIFICA

Trastevere 19
Lanusei 17
Avellino 16
Monterosi 16
Vis Artena 15
SFF Atletico 14
Aprilia 13
Sassari Latte Dolce 13
Cassino 13
Flaminia 12
Albalonga 11
Latina 11*
Ostiamare 10
Castiadas 9*
Ladispoli 8
Lupa Roma 6
Budoni 5
Torres 4
Anagni 4
Anzio 1

*una gara in meno

Altre notizie relative

“Abbiamo messo sotto una grande squadra” Le parole di Marco Sanna dopo la vittoria di Cassino
Reti bianche tra Castiadas e SFF Atletico I sarrabesi salgono a 10 punti in classifica
Furia Villa, il Budoni dilaga col Ladispoli I galluresi liquidano i laziali 6-0

...e tu cosa ne pensi?

300