Roberto Rullo (foto Andrea Chiaramida)

Niente bis per la Cagliari Dinamo Academy che cede alla Delonghi Treviso 72-87. Una Hertz nella almeno per i tre quarti contro una squadra quotata come quella veneta allenata dall’ex Reggio Emilia Max Menetti. Complice anche l’infortunio di Justin Johnson i ragazzi di Riccardo Paolini hanno ceduto di schianto negli ultimi 10′ e a fine gara è 72-87 in favore degli ospiti.



Primi minuti di gara molto equilibrati, spezzati dal buon impatto di Diop, subentrato a Matrone; i rossoblù si trovano avanti così nel primo quarto, chiuso dalla tripla di Anthony Miles sul 20-15. La Delonghi rientra bene in campo e con un parziale di 8-0 si porta addirittura avanti: Cagliari non non va al tappeto come nelle prime due uscite, riesce a rispondere e le due compagini danno vita a una gara equilibrata. La zona messa in campo dal coach ospite Menetti mette in leggera difficoltà l’attacco cagliaritano e al termine dei primi 20′ è 38-43.

Dopo l’intervallo lungo Cagliari perde il lungo Justin Johnson per un infortunio alla caviglia e Treviso prova a rompere gli indugi allungando con Burnett e Antonutti. La Hertz non molla il colpo nonostante rimanga a corto di lunghi per i quattro falli di Diop e l’infortunio di Johnson e riesce a chiudere sul -6 alla sirena dell’ultimo mini-intervallo. Nel quarto finale povero bagnatissime per Cagliari e Treviso ne approfitta per allungare e portare a casa la gara sfruttando le buone percentuali dalla distanza con Alviti e Burnett.

dall’inviato Matteo Porcu

Hertz Cagliari Dinamo Academy-Delonghi Treviso 72-87 (20-15, 18-28, 20-21, 14-21)

Cagliari: Miles 22, Allegretti, Floridia, Rullo 14 , Gallizzi, Ebeling , Rovatti 12, Matrone 1 , Bucarelli 6, Johnson 6, Picarelli 2, Diop 9. Coach: Riccardo Paolini

Treviso: Tessitori 9 , Burnett 16 , Sarto , Alviti 15, Wayns 15, Antonutti 14, Barbante , Imbró 8, Epifani , Chillo , Uglietti 6, Lombardi 4. Coach: Max Menetti.

Altre notizie relative

Cagliari senza scampo a Verona I rossoblù rimangono a 2 punti
Cagliari si sveglia tardi contro Cento Terza sconfitta consecutiva per i rossoblù
Hertz Cagliari bombardata a Ferrara I rossoblù, orfani di Johnson, escono sconfitti dall'Emilia

...e tu cosa ne pensi?

300